mercoledì 12 maggio 2021

13/04/2021 09:10:41 - Avetrana - Attualità

Ordinanza firmata dal vice sindaco Alessandro Scarciglia: «Membro della giunta positivo, Comune chiuso oggi, domani e giovedì»

Anche ad Avetrana la situazione della pandemia pare peggiorare da un giorno all’altro. L’ultimo dato ufficiale parlava di 65 positivi, ma in tanti sono convinti che quel numero sia deficitario.

Intanto il vice sindaco Alessandro Scarciglia ha firmato un’ordinanza in cui si legge che un membro della giunta è risultato anch’egli positivo al Covid. Si è pertanto stabilita la chiusura degli uffici comunali sino a giovedì (compreso). Ecco il testo dell’ordinanza.

 

 

IL VICE SINDACO

PREMESSO:

- che l’intero territorio nazionale è interessato da una emergenza epidemiologica da COVID-19 (c.d. “Coronavirus”) dal carattere altamente contagioso, la quale ha cagionato un numero elevato di vittime e contagiati, inducendo il Governo, le singole Regioni ed i Sindaci ad adottare provvedimenti restrittivi eccezionali onde contenere il contagio;

- che l’11 marzo 2020 l’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) ha dichiarato che il focolaio internazionale di infezione da nuovo coronavirus SARS-CoV-2 può essere considerato una pandemia;

VISTA

L’ordinanza del Ministro della Salute del 2 aprile 2021 che individua la Puglia quale zona rossa e cioè zona normata dall'art. 3 del DPCM del 3 novembre 2020 (G.U. Serie Generale n. 275 del 4 novembre 2020 -Suppi. Ordinario n. 41) rubricato "Aree del territorio nazionale caratterizzate da uno scenario di massima gravità e da un livello di rischio alto" nelle quali ai sensi del comma 4 lettera a) dello stesso DPCM "è vietato ogni spostamento in entrata e in uscita dai territori di cui al comma 1, nonché all'interno dei medesimi territori, salvo che per gli spostamenti motivati da comprovate esigenze lavorative o situazioni di necessità ovvero per motivi di salute. Sono comunque consentiti gli spostamenti strettamente necessari ad assicurare lo svolgimento della didattica in presenza nei limiti in cui la stessa è consentita. È consentito il rientro presso il proprio domicilio, abitazione o residenza. Il transito sui territori di cui al comma 1 è consentito qualora necessario a

raggiungere ulteriori territori non soggetti a restrizioni negli spostamenti o nei casi in cui gli spostamenti sono consentiti ai sensi del presente decreto";

CONSTATATO

che in data odierna è stata comunicata dalle competenti autorità la positività di un membro della Giunta Comunale;

RICORDATO

che gli uffici comunali sono già stati interessati da diversi casi di contagio che hanno colpito dipendenti in servizio e collaboratori esterni, in seguito ai quali l'ufficio del "Datore di lavoro" ha fatto sottoporre il personale al tampone faringeo e ha proceduto contestualmente alla sanificazione ed all'igienizzazione dei locali;

CONSIDERATO

per l'effetto, che è preciso obbligo assicurare la tutela delle condizioni igienicosanitarie del personale comunale, dell'utenza e degli amministratori, in attesa del completamento di tutte le azioni necessarie previste dal protocollo sanitario;

RITENUTO

a titolo precauzionale e cautelativo, sentito il Vice Segretario Comunale ed in pieno accordo con il Responsabile dell'Ufficio Personale, di adottare le misure organizzative meglio specificate nella parte dispositiva del presente atto, al fine di limitare le occasioni di potenziale contagio tra la popolazione di Avetrana;

RICHIAMATO

l'art. 54 del T.U.EE.LL. 18.08.2000 n. 267 e ss.mm.ii;

ORDINA

- per le motivazioni indicate in premessa, per il periodo 13 aprile - 15 aprile 2021 compreso, la chiusura degli uffici comunali, fino a sanificazione avvenuta e fino all'effettuazione dei tamponi faringei a cui si sottoporranno i dipendenti comunali;

- di autorizzare i dipendenti addetti ai servizi interni al lavoro in modalità smart working,salvo quanto necessario per garantire i servizi;

- di disporre l'immediata sanificazione e disinfezione degli Uffici Comunali;

Nei giorni di chiusura degli uffici comunali, sarà possibile presentare atti/pratiche/domande/istanze al protocollo comunale solo ed esclusivamente per via telematica ai seguenti indirizzi: Email comuneavetrana@libero.it, PEC prot.comune.avetrana@pec.rupar.puglia.it;

DISPONE

- che la presente ordinanza sia pubblicata all'Albo pretorio dell'Ente e divulgata alla Cittadinanza, nonché trasmessa a tutti i dipendenti, alla Prefettura-U.T.G. di Taranto, alla locale Stazione dei Carabinieri.







img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora