mercoledì 12 maggio 2021

13/04/2021 12:57:50 - Avetrana - Attualità

Divieto di stazionamento lungo le strade e le piazze di Avetrana e divieto di circolazione per i minorenni dalle 18, se non accompagnati dai genitori

Altre due ordinanze, che recano la firma del vice sindaco Alessandro Scarciglia, sono state affisse all’albo pretorio del Comune di Avetrana. Con una si dispone la chiusura di tutte le scuole sino al 30 aprile prossimo. Nell’ordinanza si legge che diversi alunni sono in quarantena e un genitore è positivo.

Ecco la prima ordinanza:

RICHIAMATE:

la nota prot. interno 1439 del 12 aprile 2021 trasmessa dalla direzione Didattica dell'Istituto Comprensivo "Mario Morleo" con la quale viene segnalato un caso di positività tra i genitori di un alunno frequentante uno dei plessi; - la nota prot. interno 1441 del 12 aprile 2021, stesso mittente, con la quale, nel mentre viene segnalato che diversi alunni sono in quarantena ed in attesa di esito di tampone per accertamento della positività al COVID-19, si chiede la chiusura di tutti i plessi del medesimo I.C.C., al fine di procedere alla loro sanificazione e disinfezione;

ORDINA

per le motivazioni riportate in premessa la chiusura di tutte le scuole di ogni ordine e grado del territorio comunale (compreso l'asilo nido "G. Famà") con decorrenza immediata e fino al 30 aprile 2021 compreso.

Con la seconda ordinanza, si vieta, lo stazionamento delle persone lungo le vie e nelle piazze e nei parchi. Inoltre ai minorenni è vietata la circolazione dopo le 18, se non accompagnati da un maggiorenne convivente.

Ecco la seconda ordinanza:

ORDINA

con decorrenza immediata e fino al 30 aprile 2021 compreso:

- il divieto di stazionamento delle persone nelle piazze e nelle pubbliche vie;

- divieto di accesso alle aree gioco dei parchi e delle aree ludiche attrezzate situate in Piazza UNICEF, Piazza Collodi e Parco Belvedere;

- il divieto di circolazione sul territorio comunale dalle ore 18:00 alle ore 22:00 per i minori di anni 18, se non accompagnati da un maggiorenne convivente e salvo che per comprovate e documentate esigenze di salute, lavoro o estreme necessità:

- il divieto di consumare cibi e/o bevande al di fuori degli esercizi commerciali di ogni tipologia, nei luoghi pubblici o aperti al pubblico;

- l'attività motoria all'aperto è consentita solo in forma individuale.







img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora