mercoledì 12 maggio 2021

15/04/2021 10:44:39 - Avetrana - Attualità

«I positivi al virus devono effettuare solo la raccolta indifferenziata e devono inserire i rifiuti in un doppio sacco nero»

In un post sul proprio profilo Facebook, l’assessore all’Ambiente e ai Lavori Pubblici, Francesco Saracino, fornisce utili indicazioni relative alla raccolta dei rifiuti a coloro che sono risultati positivi al Covid o che sono in quarantena.

Il post si apre con una premessa.

«Dobbiamo capire la preoccupazione di tutti, restare a casa è doveroso, la responsabilità dei singoli è fondamentale, una responsabilità che dovrebbe essere spontanea davanti a un’emergenza come quella che tuttora stiamo vivendo, perché se la curva dei contagi continua ad aumentare la colpa è da attribuire solo a noi stessi» scrive l’assessore Saracino.

«Vorrei chiedere la cortesia a chi si ritrova “costretto” ad essere in quarantena precauzionale, di RESTAREACASA e non uscire, nemmeno per fare acquisti, di chiedere la cortesia ad un parente, ad un amico; non mettete a rischio voi stessi e chi vi circonda!».

Poi le regole che riguardano la raccolta dei rifiuti.

«Aggiungo che è molto importante per chi risulta positivo o in quarantena, rispettare delle semplici regole nello smaltimento dei rifiuti:

effettuare solo indifferenziata;

mettere tutto in un doppio sacco nero debitamente chiuso con del nastro (se possibile mettete un fogliettino);

uscire i sacchi il lunedì e il venerdì sera dopo le 22.00 (il ritiro viene effettuato ogni martedì e sabato della settimana).

Per non rovinare il grande sforzo fatto fino a oggi, per rispetto di chi lavora sul fronte sanitario nella lotta al Coronavirus, nel rispetto degli operatori ecologici che tutti i giorni lavorano per noi, per rispetto di tutta la comunità avetranese.

Questa volta la battaglia è ancora più dura, ma sono convinto che possiamo farcela».







img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora