domenica 28 novembre 2021

17/10/2021 18:18:37 - Avetrana - Calcio

Secondo stop interno per la squadra biancorossa

AVETRANA-VEGLIE 1-2

AVETRANA: Laghezza, Maggio, Di Giulio; Raimondo (s.t. 8’ Arena), Eleni (s.t. 28’ Sanyang), Di Silvestro; Talò, Altavilla (s.t. 37’ Santoro), Gioia, Toumi, Malagnino, Birtolo. All.: Franco.

VEGLIE: Polito, Errico, De Mauro; Rotunno (s.t. 3’ Landolfo), Gurau, Voges; Indirli (s.t. 38’ Palma), Commendatore, Campioto (s.t. 48’ Chirivì), Lillo, De Lorenzis. All.: Politi.

ARBITRO: Leopizzi di Lecce

ASSISTENTI: Gugliotta - Ostuni

RETI: p.t.  8’ Gioia; 28’ Campioto; 36’ Indirli.

AVETRANA – L’Avetrana perde tra le proprie mura a favore di uno spigliato Veglie, che, in rimonta, si dimostra squadra solido e concreto.

Dopo una brevissima fase di studio, i locali concretizzano al meglio la prima occasione da goal. Sugli sviluppi di un corner Gioia imbecca di testa, realizzando il vantaggio locale.

L’Avetrana acquisisce la giusta fiducia e prova a pungere con Toumi, che però non concretizza in fase conclusiva. Il Veglie reagisce, crescendo minuto dopo minuto. Al 21’ e al 25’ Campioto si trova due volte a tu per tu con l’estremo difensore di casa Laghezza, che in entrambi i casi reagisce abilmente deviando in angolo. 

Il Veglie, in fiducia, si riversa in avanti e, sfruttando una distrazione difensiva, trova il pareggio con Campioto, che di precisione insacca Laghezza.

l locali appaiono frastornati ma tentano una reazione che risulta confusa. Il Veglie non spreca e con cinismo concretizza la rimonta con Indirli, che da buona posizione calcia siglando il 2-1.

Nella ripresa l’Avetrana prova a costruire azioni degne di nota trascinata dal solito Toumi, che comunque non riesce ad essere incisivo in fase offensiva. Al minuto 18 Birtolo, ben servito da Malagnino, imbecca di testa ma la sua conclusione è di poco alta.

I minuti scorrono, ma i locali, seppure animati da tanta buona volontà, non riescono a costruire una buona manovra. Il Veglie si dimostra cinico e concreto e al minuto 38 Lillo colpisce il palo e la partita rimane ancora aperta.

Nei minuti finale il forcing locale non produce gli effetti sperati e l’Avetrana soccombe per la seconda volta nella stagione con il risultato di 1-2 che diventa definitivo.

 







img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora