lunedė 29 novembre 2021

07/11/2021 17:18:05 - Sava - Calcio

C’è gloria anche per Maraglino, che para un rigore a Fumai

SAVA-VIRTUS MOLA 4-0

SAVA: Maraglino, De Gregorio (s.t. 29’ D’Ambrosio), Greco; Amaddio, Aquaro, D’Arcante; De Luca (s.t. 35’ Giammaruco), Procida (s.t. 16’ D’Ettorre), Caruso, Quarta (s.t. 4’ Zaccaria), Beltrame (s.t. 17’ Bongermino). A disp.: Arcadio, Molfetta, Cimino. All.: Passariello

VIRTUS MOLA: Doronzo, Daddabbo (s.t. 1’Laserra), Dentico; Sisto, De Palma (s.t. 11’ Colabello), Amoruso; Colella (s.t. 1’ Stella), Schirone, Portoghese, Fumai, Pinto (s.t. 39’ Bottalico). A disp.: Cucumazzo, Masi, Di Lauro, Porcelli. All.: Sisto

ARBITRO: Doronzo di Barletta

RETI: p.t. 16’ Quarta; 32’ Procida; s.t. 7’ Caruso; 44’ D’Arcante su rig..

NOTE: ammoniti Procida, Zaccaria (S), Colabello (M).

SAVA - Torna al successo il Sava dopo due debacle consecutive. Al Camassa è in scena il match contro la Virtus Mola, che sin dalle prime battute affronta i biancorossi a viso aperto.

Al 10’ si fa subito pericolosa la compagine barese con una velenosissima conclusione di Fumai neutralizzata da Maraglino. Al 16’ passa il Sava grazie a Quarta, che raccoglie un invito dalla destra di  un involato Procida. Al 32’ giunge il raddoppio con il solito Procida che, ben servito da Quarta, insacca con un imperioso colpo di testa. Poco dopo, Portoghese si divora un goal facile facile dinnanzi a Maraglino e Quarta, a sua volta, colpisce l’incrocio dei pali per il possibile 3-0.

Nella ripresa il Sava allunga: dapprima al 52' con Caruso, ancora su servizio di Procida e poi, sul finale con D'Arcante, che su calcio di rigore mette in ghiaccio il 4-0 finale. Da segnalare, tuttavia, alcune occasioni per gli ospiti, che sfiorano la rete in diverse occasioni, compreso un penalty fallito da Fumai, fattosi ipnotizzare da un super Maraglino.

 

Aldo Simonetti

Addetto stampa Asd Sava







img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora