domenica 03 luglio 2022

16/06/2022 09:25:02 - Provincia di Taranto - Appuntamenti

In calendario il concerto di Nick Cave & The Bad Seeds, un grande omaggio ai Pink Floyd con la mostra  Hipgnosis Studio: Pink Floyd and Beyond, l’incontro con Aubrey Powell, l’installazione visiva tridimensionale 3D Pink Floyd: dalle porte dell’alba al Muro e una lezione di Carlo Massarini e ancora incontri con Warren Ellis, Ditonellapiaga, Calibro 35 e Michele Riondino, l’omaggio a Ivan Graziani e molto altro

Prende il via da Taranto da giovedì 16 a domenica 19 giugno Medimex 2022,  l ’International Festival & Music Conference promosso da Puglia Sounds, il programma della Regione Puglia per lo sviluppo del sistema musicale regionale attuato con il Teatro Pubblico Pugliese, per poi proseguire a Bari dal 13 al 15 luglio con un fitto programma che prevede incontri, showcase, attività professionali e il concerto di The Chemical Brothers (14 luglio). 

Numerose le attività in programma a Taranto, si parte oggi (giovedì 16 giugno), alle ore 19.30 al MarTA con l’incontro con Aubrey Powell, modera Carlo Massarini, fondatore con Storm Thorgerson dello Studio Hipgnosis che ha contribuito ad un incredibile salto nella grafica e nel design, trasformando le cover da fotografie degli artisti in una nuova e potentissima forma d'arte.

E Aubrey Powell è il protagonista della mostra in anteprima nazionale Hipgnosis Studio: Pink Floyd and Beyond, in programma dal 16 giugno al 17 luglio al MarTA, che ripercorre la storia di uno dei gruppi più importanti della musica rock attraverso il lavoro dello studio grafico che aiutò a tradurre in immagini la loro opera sonora. Non è infatti possibile immaginare i Pink Floyd senza le copertine dei loro album, che sono diventati dei veri e propri simboli, e dietro a quelle copertine c’erano Storm Thorgerson e Aubrey Powell, ovvero lo Studio Hipgnosis. La mostra, che rappresenta una anteprima nazionale, comprende 55 opere di grande formato. Con un nucleo centrale che racconta la collaborazione tra Studio Hipgnosis e i Pink Floyd, l’esposizione raccoglie alcune delle copertine più iconiche della band accanto ai loro lavori preparatori ed out-take, per mostrare il processo creativo all’origine di quelle che ormai sono diventate pietre miliari non solo dell’arte e del design ma anche della cultura visiva contemporanea.  Dai lavori per i Pink Floyd la mostra si allarga alle opere realizzate per band come Led Zeppelin, Peter Gabriel, Genesis e Rolling Stones.  Le opere entrano in dialogo con la collezione permanente del MArTA in un percorso integrato che permetterà al visitatore di immergersi in un pezzo di storia della cultura popolare e della grafica contemporanea. E ai Pink Floyd è dedicata anche l’installazione visiva  tridimensionale 3D Pink Floyd: dalle porte dell’alba al muro di Hermes Mangialardo a cura di Valentina Iacovelli, produzione Contempo realizzato in esclusiva per il  Medimex che partirà alle ore 21 di giovedì 16 giugno – repliche stessa ora venerdì 17 e sabato 18 giugno - sulla facciata del Castello Aragonese di Taranto. Un’esplosione di colore che coinvolgerà emotivamente lo spettatore in un viaggio attraverso la storia e l’immaginario dei Pink Floyd.

Alle ore 21 al teatro Fusco incontro con  Ditonellapiaga, modera Michele Casella, artista dotata di una vocalità ritmicamente irresistibile, capace di incrociare R’n’B e pop, tappeti elettronici sotto raffinatezze melodiche, Margherita Carducci aka Ditonellapiaga si è imposta in pochissimo tempo ai clamori nazionali. Merito di una spiccata capacità nell’intercettare quel particolare equilibrio fra appetibilità dance e capacità nella scrittura, che l’ha fatta apprezzare dal grande pubblico come dalla critica. Ditonellapiaga sarà protagonista dell’incontro per parlare del suo album d’esordio e della sua folgorante carriera musicale.







img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora