giovedì 11 agosto 2022

18/07/2022 08:31:13 - Avetrana - Attualità

L’annuncio dell’assessore ai Lavori Pubblici Francesco Saracino

Adesso è ufficiale: Avetrana ha ricevuto un finanziamento per la riqualificazione di piazza Giovanni XXIII.

Ad annunciarlo l’assessore ai Lavori Pubblici Francesco Saracino.

«Giustizia è fatta: la Regione ha ammesso il proprio errore e ha classificato Avetrana al 17esimo posto, primi in provincia di Taranto» rende noto l’assessore Saracino. «Quindi qualche “cassandra” di inizio anno può stare serena: Avetrana c’è…

Attraverso questa ulteriore conferma e questo finanziamento determineremo insieme ai cittadini la riqualificazione e il restyling di piazza Giovanni XXIII, che implementa quanto già stanziato con fondi di bilancio comunale.

Il nuovo progetto partecipato contemplerà l’attuale progetto esecutivo già approvato, che prevede il rifacimento della pavimentazione attuale, oltre la sistemazione dei marciapiedi, garantendo l’abbattimento delle barriere architettoniche e la valorizzazione dello spazio urbano, cardine di aggregazione e socializzazione della nostra comunità.

Gli uffici regionali ci hanno assicurato che in settimana invieranno il disciplinare di finanziamento, Poi si procederà alla progettazione esecutiva complementare e finalmente avremo la nostra nuova piazza Giovanni XXIII».

Sull’argomento interviene anche il sindaco Antonio Iazzi.

«Tale risultato si associa ad altri obiettivi raggiunti in questi giorni, che caratterizzano il nostro programma di sviluppo della comunità di Avetrana, tra i quali ricordo il riconoscimento per il Comune di Avetrana della qualifica di “Città d’arte” e la conseguente iscrizione nella sezione dedicata dell’“Elenco regionale dei Comuni ad economia prevalentemente turistica Città d’arte” (tale riconoscimento sancisce la notorietà del nostro patrimonio culturale e rappresenta il presupposto di progettualità di sviluppo futuro) e l’approvazione da parte dell’Autorità Idrica Pugliese, nel mese di giugno, della richiesta di realizzazione delle infrastrutture per acqua e fogna su 26 vie della zona residenziale Urmo, pilastro importante su cui costruire il futuro della nostra area “turistico residenziale”.

Risultati importanti che rafforzano il percorso intrapreso per il “rinnovamento” della nostra comunità».







img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora