mercoledý 17 agosto 2022

26/07/2022 10:04:59 - Sava - Altri Sport

L’atleta savese segna il miglior crono anche nelle semifinali dei 200 farfalla (2’13”14), migliorando ulteriormente il tempo delle batterie preliminari (2’14”20)

Sembra avviata verso la conquista della medaglia d’oro l’atleta savese Alice Dimaggio, che sta partecipando, con la nazionale italiana giovanile di nuoto, al Festival Olimpico Europeo della Gioventù in corso di svolgimento a Banska (Slovacchia).

Dopo aver vinto agevolmente la batteria dei 200 farfalla nella mattinata di ieri, facendo registrare il miglior tempo assoluto (2’14”20), l’atleta tesserata per l’Olimpica Salentina, si è ripetuta, migliorando addirittura ulteriormente il crono, nelle semifinali.

Alice ha vinto agevolmente la propria semifinale con il tempo di 2’13”14, inferiore di ben 3 secondi e 6 decimi di quello della seconda classificata, ovvero l’ungherese Virag Zambo (2’16”74). Distacchi abissali per la terza classificata, la greca Aikaterini Chroni (+ 6”2) e la quarta, la polacca Alicja Rodziewicz (+ 6”5).
Nella finale di questa sera non dovrebbero impensierire l’atleta savese neppure le qualificate dell’altra batteria, vinta dalla turca Belis Sakar, con il tempo di 2’15”19 (di 2 secondi e 5 centesimi superiore a quello di Alice). Al secondo posto di questa batteria si è classificata l’atleta belga Sarah Dumont, con il tempo di 2’17”41.

Per Alice Dimaggio, quindi, la finale di questa sera dovrebbe essere solo una formalità, con un unico interesse: riuscirà a migliorare ulteriormente il proprio tempo delle semifinali?







img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora