sabato 03 dicembre 2022

26/09/2022 10:27:57 - Salento - Cronaca

La Guardia di Finanza ha denunciato un 56enne

Percepiva il reddito di cittadinanza nonostante sia proprietario di due case vtra i comuni di Lizzanello e Arnesano, in Salento. E per due anni avrebbe beneficiato del reddito di cittadinanza intascando complessivamente poco più di 13mila e 500 euro.

Ad incastrare l’uomo, sono stati i militari della Guardia di Finanza del capoluogo salentino che, coordinati dalla pm Donatina Buffelli, hanno avviato una serie di controlli su tutto il territorio provinciale per stanare eventuali furbetti del reddito di cittadinanza. E nella rete dei controlli è finito proprio il 56enne. Spulciando la documentazione depositata presso l’Inps sono emerse delle irregolarità. Nella presentazione della domanda per ottenere il reddito per l’anno 2019 (domanda compilata e sottoscritta il 18 marzo del 2019), Ingrosso avrebbe falsamente dichiarato di possedere un patrimonio immobiliare pari a 0 euro. Un nullatenente per lo Stato ma non per gli investigatori.









img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora