martedì 31 gennaio 2023

29/11/2022 08:15:35 - Avetrana - Attualità

La soddisfazione degli amministratori avetranesi: «Quando i sacrifici sono messi in campo da tutti, i risultati sono evidenti e “ripagano” gli avetranesi»

La XIV edizione di Comuni Ricicloni Puglia si svolge ad un anno dall’approvazione del nuovo Piano Regionale dei Rifiuti ed è l’occasione per fare il punto della situazione sullo stato dell’Economia Circolare in Puglia sia per il raggiungimento degli obiettivi minimi di legge del 65% di Raccolta Differenziata da parte dei Comuni, sia per quanto concerne l’impiantistica regionale. In Puglia la media percentuale regionale di raccolta differenziata nel 2021 è stabile al 56,5%, mentre nei primi mesi del 2022 si attesta al 60,04%. Ed è anche per questo che quest’anno il rapporto Comuni Ricicloni Puglia 2022 opera un cambio radicale nella valutazione dei Comuni Ricicloni, perché la soglia del 65% di RD rappresenta la linea di sbarramento che consente ai Comuni di poter essere valutati e non da più il premio in sé.

Da qui sono scaturiti i sette Comuni Rifiuti Free che sono Poggiorsini (BA)Bitritto (BA)Volturino (FG)Avetrana (TA)Montemesola (TA)Monteparano (TA) e Fragagnano (TA). Il tasto dolente per la Puglia, invece, restano i Capoluoghi di Provincia. Nel 2021 Trani (76,5%) è il Capoluogo di Provincia più Riciclone, a seguire resta stabile Barletta (69,3%), mentre si mantiene per poco sotto la soglia del 65% la città di Lecce, che si ferma al 64,3 % di raccolta differenziata. Andria invece è ferma al 60%. Ben il 20% della popolazione dell’intera Regione Puglia è lontana dal raggiungere la soglia minima prevista dalla legge, continuando ad alimentare le discariche e così impedendo la reale spinta verso la chiusura del ciclo dei rifiuti secondo un modello virtuoso di economia circolare. Infatti la città di Brindisi è fissa a 47,6%. Bari perde ancora percentuali calando al 38,3%, mentre Foggia recupera qualcosa arrivando al 28,2%. Taranto chiude la classifica con il 25%.

Soddisfazione viene espressa, attraverso i social, dall’assessore al ramo, Francesco Saracino.

«Due premi “per” e ”di tutti” gli avetranesi quelli ritirati ieri presso il padiglione della Fiera del Levante a Bari» le parole di Francesco Saracino.

«La nostra Avetrana, nel dossier di Legambiente Puglia, è tra i 7 comuni migliori nella classifica regionale “RIFIUTI FREE” con un ottimo 4° posto, mentre è nuovamente al 1° posto nella TOP5 nei comuni tra i 5000 e 15000 abitanti con l’81,5% di raccolta differenziata

Quando i sacrifici sono messi in campo da tutti, i risultati sono evidenti e “ripagano” gli avetranesi».







img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora