marted́ 31 gennaio 2023

16/01/2023 10:20:40 - Manduria - Calcio

Da Manfredonia si ritorna però con una consapevolezza: il Manduria dispone di un pubblico di categoria superiore, sempre caldo e corretto

Il risultato finale è pesante: 0-3, cui si aggiungono i 3 legni centrati dai sipontini. Un risultato finale frutto di una prestazione incolore del Manduria, a lungo alla mercè di un avversario, il Manfredonia, che dispone di un organico decisamente superiore per quantità, qualità ed esperienza.

C’è ancora la gara di ritorno, è vero, e, per questo, il dovere dell’intera squadra è quello di crederci sino all’ultimo minuto. Ma bisogna anche essere realisti: non sarà facile ribaltare il responso di ieri: per conquistare la Coppa Italia occorrerà battere i sipontini con il punteggio di 4-0. Oppure ai calci di rigore, qualora la sfida terminasse sul 3-0 per il Manduria…

Da Manfredonia si ritorna però con una consapevolezza: il Manduria dispone di un pubblico di categoria superiore, sempre caldo e corretto. Ora tocca ai calciatori dimostrare di meritarlo… 

MANFREDONIA-MANDURIA 3-0

MANFREDONIA: Chironi, Conticchio, Lobosco, Biason, Montrone, Giambuzzi, Bevilacqua (81′ Achik), Salvatore, Morra, Makota (14′ st Lopez), Turitto (75′ Quitadamo). A disp. Bellavista, Dinielli, Fornaro, Lauriola, Attah, D’Angelo. All. De Candia.

MANDURIA: Leone, Aquaro, Pino, Dorini (37′ Dorini, 46′ Fai), Calò, Monopoli (76′ Tarantino), D’Arcante (9′ st Cavaliere), D’Ettorre, Kouame, De Maria, Pignataro. A disp. My, Tarantino, Russo, Massimo, Pasculli, Perdicchia. All. Branà.

ARBITRO: Sarcina di Barletta (Dell’aquila e Gorgoglione di Barletta).

RETI: 16′ Montrone, 33′ Morra, 70′ Giambuzzi rig.

NOTE: ammoniti Montrone.

 







img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora