sabato 18 maggio 2024

16/03/2023 17:28:30 - Sava - Altri Sport

Training camp a Reggio Emilia per i “prof” della boxe

Per Giovanni Rossetti, pugile professionista tarantino residente a Sava, - già campione mondiale youth UBO lo scorso 29 luglio 2022 nella sfida al titolo vacante contro Jan Helin tenutasi al castello Aragonese di Taranto con l'organizzazione della Quero-Chiloiro e campione italiano pesi medi il 23 dicembre 2022 al Palahockey di Reggio Emilia battendo il campione in carica Carlo De Novellis, - è arrivato il momento della difesa della cintura tricolore conquistata. Una conferma che tutti sono certi di vedere da parte del talentuoso boxeur di origini italo-cubane, che anche questa volta porterà dietro la sua tifoseria entusiasta di vedere la sua magica boxe.

Arriverà impeccabile il peso medio tarantino all'appuntamento fissato per il 14 aprile a Roma presso il palasport Santa Marinella, in cui con il suo record di 11 vittorie (4 ko) e una sconfitta difenderà il titolo italiano contro lo sfidante triestino Luca Chiancone, atleta quotato con 7 vittorie (3 ko) e un pari.

Per prepararsi alla sfida, Rossetti sta svolgendo un training camp di una settimana, partito il 13 e in chiusura per il 17 marzo, presso la gemellata Reggiana Boxe del tecnico Michael Galli, durante il quale sta potenziando la preparazione con altri pugili della scuderia di Mario Loreni, il suo procuratore. Nell'allenamento reggiano, che procede molto bene, Rossetti si sta confrontando con il fiorentino Yassine Hermi, peso medio imbattuto - 12 vittorie di cui 9 ko, - già campione italiano da dilettante e maglia azzurra, e con l'emiliano Domenico Vinciguerra, peso mediomassimo da recente professionista con già 3 vittorie di cui 2 ko e una carriera brillante da dilettante con la partecipazione ai mondiali youth.

Il maestro Cataldo Quero, che segue ogni giorno Rossetti nella palestra Quero di via Emilia a Taranto, non ha dubbi sul suo pupillo: «Stiamo procedendo con lo studio tattico del match e, se dovessi esprimermi sulla preparazione di Nino, sia dallo sparring che per il livello atletico, direi che sarebbe pronto per combattere già domani».









img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora