mercoledì 28 febbraio 2024

03/04/2023 07:57:21 - Avetrana - Calcio

La squadra di mister Passariello era passata in vantaggio con Gioia. Poi la rimonta della capolista

AVETRANA-CITTÀ DI GALLIPOLI 1-2

AVETRANA: De Marco, Cardinale (s.t. 35’ Nigro), Trisciuzzi; Lomartire, Fabiano, Tamborrino; Sanyang, Gioia, Marchionna, Zaccaria (s.t. 20’ Cava) Di Giulio. A disp.: Tolardo, Spada, Leo, Spagnolo, Tursi. All.: Passariello.

CITTÀ DI GALLIPOLI: Passaseo, Nazaro (s.t. 20’ Piscopiello), Chiatante; Stranieri, Gningue, Benvenga; Caputo, Sansò, Perchaud (s.t. 44’ Oltremarini S.), Scialpi, Quarta (s.t. 14’ Iurato). A disp.: De Luca, Amatulli, Cardinale, Oltremarini F., Montagnolo, Negro. All.: Carrozza.

RETI: s.t. 15’ Gioia; 19’ Scialpi; 25’ Sansò.

ARBITRO: Di Corato di Barletta

ASSISTENTI: De Stena-Gugliotta

AVETRANA - Il Gallipoli di misura e con non poche fatiche espugna Avetrana e conquista tre punti fondamentali per difendere il primo posto della classifica.

Dinnanzi ad una bella cornice di pubblico (nonostante la capienza limitata), le due compagini si danno battaglia sin dai primi minuti generando una gara vibrante è piacevole. La prima occasione degna di nota è ad opera dei locali. Dopo tre minuti Marchionna, da posizione defilata, calcia debolmente tra le braccia di Passaseo.

Gli ospiti reagiscono veementemente e dopo un minuto Sansò, in posizione molto probabilmente irregolare non sanzionata, impegna severamente De Marco, che devia in angolo. Il Gallipoli aumenta il ritmo e si fa pericoloso con Caputo, lesto a girarsi in area e a concludere in porta; De Marco controlla in due tempi. Al minuto 8 Chiatante serve Quarta, il quale calcia in porta dalla distanza: con una piccola deviazione, Tamborrino sventa la minaccia.

Al minuto 12 Passaseo e Chiatante si scontrano, la palla finisce sui piedi di Di Giulio che calcia a porta sguarnita, ma l'arbitro sanziona un fallo per gioco pericoloso. Al minuto 21 Sanyang fraseggia con Lomartire sugli sviluppi di un corner, si accentra e mette in mezzo, ma nessuno intercetta. Al minuto 29 Quarta supera con uno scavetto De Marco, ma Fabiano scaccia via ben posizionato sulla linea. Al minuto 36 Zaccaria pennella su punizione per Marchionna che spedisce di testa alto sulla traversa. Al minuto 40 Marchionna prova dalla distanza, costringendo Passaseo a deviare in angolo. L’Avetrana finisce in crescendo la prima frazione di gioco.

Nella ripresa gli ospiti iniziano a palleggiare bene, dimostrandosi ordinati e compatti. Al minuto 5 Sansò mette in mezzo, ma De Marco si rifugia in angolo. Al minuto 9 Sansò impatta sul palo con un preciso diagonale.

Gli ospiti attuano un forcing con una buona impostazione di manovra. Al minuto 15, sullo sviluppo di una rimessa laterale, i locali si portano in vantaggio con Gioia, il quale con una precisa conclusione beffa l’estremo difensore ospite.

Il Gallipoli acciuffa il pareggio dopo 4 minuti con Scialpi, che su punizione supera De Marco sul suo palo. Al minuto 23 Marchionna prova a trafiggere Passaseo dalla distanza, ma la sua conclusione è alta sulla traversa. Al minuto 25 Sansò, ben servito, si coordina dal limite e con un preciso diagonale batte De Marco realizzando la rete del vantaggio.

A questo punto il Gallipoli ottimizza il tempo, rallenta la manovra e si limita a contenere la manovra dell’Avetrana . I locali sembrano aver esaurito le proprie energie e non riescono a creare insidie per la difesa ospite. Al minuto 42 Di Giulio si invola per la via centrale e serve Sanyang, il quale che si fa ipnotizzare da Passaseo, abile ad opporsi con i piedi. L'ultima emozione del match si registra al minuto 51, con Sanyang: su corner mette in mezzo con forza, ma Fabiano non riesce ad intercettare di testa per pochi centimetri.

La gara si chiude con la vittoria del Gallipoli che conserva il primato della classifica. L’Avetrana, dal canto suo, continua ad onorare il suo bellissimo campionato a suon di buone prestazioni e difende il quinto posto della graduatoria dall’assalto del Gallipoli 1909 distante due lunghezze .

Domenica prossima ultimo appuntamento a Ginosa contro una squadra alla ricerca di punti per la salvezza.









img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora