domenica 16 giugno 2024

17/04/2023 08:45:46 - Sava - Calcio

Un pari non avrebbe scontentato nessuno ed avrebbe reso giustizia ad una gara comunque ben disputata

Tanto tuonò che piovve. Non si tratta di un mero riferimento alle condizioni climatiche che hanno attanagliato l'intera regione, bensì alla sfortuna che, in taluni casi, ci vede bene e ci mette lo zampino financo negli ultimi minuti di gioco, Sì, perchè la compagine biancorossa, malgrado un'eroica resistenza sino ad una manciata di minuti dallo scadere ed un match nel complesso ben giocato contro una delle candidate alla promozione, si vede superare dal Galatone solo per mezzo di un rigore assegnato in extremis. I concomitanti risultati delle dirette concorrenti (al quale arride un calendario apparentemente agevole), poi, rendono più amara una sconfitta immeritata.

Prima frazione alquanto movimentata da ambo le parti, con un Galatone ad onor del vero un pò più intrapredente ed autori di diverse occasioni da rete, su alcune delle quali Schina salva il risultato. I ragazzi di Giunta, da par loro, provano a pungere e ad impensierire sovente la retroguardia giallorossa, tenendo altresì bene il campo. Nella ripresa, i ritmi restano invariati, benchè sarà solo un episodio a cambiare le sorti del match, precisamente all' 86'. Fallo su Mangia in piena area di rigore e il direttore di gara non ha dubbi ad assegnare la massima punizione: dagli undici metri Gennari spiazza Schina.

Termina così, tra le urla di giubilo dei tifosi locali e la rabbia commista a delusione degli undici savesi. Per un pari che non avrebbe scontentato nessuno ed avrebbe reso giustizia ad una gara comunque ben disputata. Ciò malgrado, le cose si complicano in chiave classifica, laddove è bagarre: ben cinque squadre sono ora raggruppate in una striminzita sacca di soli due punti. Si salvi chi può!

POLISPORTIVA GALATONE: Mirarco, Biasi (39' De Iaco, 70' Papa), Tundo, Nico, Fracella, Antico, Mangia (90' Adamo), De Pascalis (79' Inguscio), Gennari, De Leo, Vetrugno (55'Amar). All.: Rollo. A disp.: Latino, Stajano, Mazzarella, Kone.

SAVA ACADEMY: Schina, Sperti, Di Maggio (63' Bianco), Odone, Lenti, Venneri, Cavallo, Pignatelli, Carrieri, Caforio (66' Fina), Galeano (77' Carrozzo). All.: Giunta. A disp.: Stola, Imperio, Decataldo, Locorotondo, Ferrara, Zaccaria.

ARBITRO: Arsena di Brindisi

MARCATORI: 87' Gennari su rig.

AMMONITI: Tundo, Nilo, Antico, De Leo (G); Schina, Lenti, Venneri, Pignatelli, Caforio (S).

 









img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora