lunedý 02 ottobre 2023

03/05/2023 14:52:46 - Manduria - Calcio

Per il giudice sportivo il “presidente Vinci tentava di colpire l'arbitro senza riuscirvi per l'intervento di uno dei Commissari di campo e, successivamente, proferiva frasi gravemente irriguardose all'indirizzo dell'arbitro e del presidente del Comitato Regionale Puglia LND”

GARE DEL CAMPIONATO PLAY OFF ECCELLENZA C11

GARE DEL 30/ 4/2023

PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI

In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.

SOCIETA'

AMMENDA

Euro 1.500,00 BISCEGLIE S.R.L.

Durante la gara propri sostenitori accendevano 9 fumogeni senza conseguenze (2^ RECIDIVA); nel contempo, per tutta la durata della gara, sostavano all'interno del terreno di gioco - tra i cancelli di ingresso e l'area degli spogliatoi - 6 persone non identificate riconducibili alla società (1^ RECIDIVA), uno dei quali, all'invito ad uscire dal recinto di gioco, teneva comportamento irriguardoso spingendo finanche uno dei due Commissari di campo facendolo indietreggiare; i medesimi facevano entrare ed uscire altri soggetti estranei non autorizzati riconducibili alla società e, durante il secondo tempo, sottraevano tutti i palloni a disposizione; al termine della gara uno dei predetti soggetti, incurante delle raccomandazioni dei Commissari di campo, apriva il cancello di ingresso, permettendo l'accesso al terreno di gioco di molte persone.

Nelle suddette circostanze i dirigenti locali, sebbene più volte sollecitati dai Commissari di campo, non sono in alcun modo intervenuti per l'allontanamento dei suddetti soggetti estranei (vedi referti Commissari di campo).


Euro 700,00 MANDURIA SPORT

Al termine della gara soggetti non autorizzati ma riconducibili alla società entravano nell'area antistante gli spogliatoi (1^ RECIDIVA); uno dei predetti, identificato dal Direttore di gara come Presidente della società, tentava di colpire l'Arbitro senza riuscirvi per l'intervento di uno dei Commissari di campo e, successivamente, proferiva frasi gravemente irriguardose all'indirizzo dell'Arbitro e del Presidente del Comitato Regionale Puglia LND; infine il predetto dirigente entrava nello spogliatoio arbitrale continuando ad inveire nei confronti del Direttore di gara; propri sostenitori, inoltre, durante la gara, accendevano 9 fumogeni senza procurare danni (vedi referti Commissari di campo).


Euro 500,00 UGENTO

Propri sostenitori accendevano durante l'arco della gara 7 fumogeni nel proprio settore senza procurare danni (3^ RECIDIVA); durante il secondo tempo lanciavano verso la panchina avversaria un accendino senza colpire alcuno. A fine gara persone non autorizzate ma riconducibili alla società entravano sul terreno di gioco (vedi referto Commissario di campo).


Euro 400,00 CORATO CALCIO 1946 A.S.D.

Per tutto lo svolgimento della gara persone estranee, riconducibili alla società, sostavano davanti agli spogliatoi (vedi referti Commissari di campo).

 

DIRIGENTI

INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA' FINO AL 4/ 5/2024

VINCI GIUSEPPE

(MANDURIA SPORT)

 

 

 

Al termine della gara, sebbene non presente in distinta, entrava nell'area antistante gli spogliatoi ed avvicinatosi all'Arbitro tentava di colpirlo con un pugno senza riuscirvi per l'intervento di uno dei Commissari di campo, che si frapponeva fra i due e riusciva a fatica a fermare il dirigente; nella circostanza proferiva frasi gravemente irriguardose e lesive della onorabilità del Presidente del Comitato Regionale Puglia LND; infine entrava nello spogliatoio arbitrale continuando a tenere comportamento irriguardoso nei confronti del Direttore di gara.

INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA' FINO AL 31/12/2023

SINIGAGLIA GIUSEPPE

(BISCEGLIE S.R.L.)

 

 

 

In qualità di Dirigente, all'inizio del secondo tempo entrava sulla pista di atletica, sebbene non presente in distinta, ordinando a tutti i raccattapalle di allontanarsi dalla loro posizione e di terminare la loro mansione; a richiesta dei commissari di campo di allontanarsi, ignorava i suddetti inviti proferendo frase gravemente offensiva nei confronti del Presidente del Comitato Regionale Puglia LND.

INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA' FINO AL 4/ 7/2023

DELL OLIO MAURO

(BISCEGLIE S.R.L.)

 

 

 

Per tutta la durata della gara teneva condotta irriguardosa nei confronti di uno dei Commissari di campo, tale da non garantire pienamente la sicurezza dell'evento (vedi referto Commissario di campo).

ALLENATORI

SQUALIFICA FINO AL 4/ 7/2023

CAIATI ANTONIO

(BISCEGLIE S.R.L.)

 

 

 

Per tutta la durata della gara teneva condotta irriguardosa nei confronti di uno dei Commissari di campo, tale da non garantire pienamente la sicurezza dell'evento (vedi referto Commissario di campo).

 

I AMMONIZIONE DIFFIDA

BRANA GIUSEPPE

(MANDURIA SPORT)

 

SALVADORE ANDREA

(UGENTO)

 

CALCIATORI ESPULSI

SQUALIFICA PER QUATTRO GARE EFFETTIVE

CANNITO ANTONIO

(CORATO CALCIO 1946 A.S.D.)

 

 

 

A seguito di una decisione tecnica teneva comportamento irriguardoso nei confronti del Direttore di gara.

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA

STELE CRISTIAN EZEQUI

(BISCEGLIE S.R.L.)

 

AQUARO GIUSEPPE

(MANDURIA SPORT)

PINO STEFANO

(MANDURIA SPORT)

 

 

 









img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora