giovedý 25 aprile 2024

17/05/2023 18:00:46 - Manduria - Calcio

In Prima Categoria, quattro turni di squalifica a Polito (Bon Bosco Manduria). In Seconda Categoria 400 euro di multa al San Pancrazio

PLAY OFF ECCELLENZA C11

GARE DEL 30/ 4/2023

DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO

GARA DEL 30/ 4/2023 BISCEGLIE S.R.L. - CORATO CALCIO 1946 A.S.D.

Il Giudice Sportivo Territoriale, premesso che

- la Corte Sportiva d'Appello Territoriale, con delibera del 09/05/2023, pubblicata su Comunicato Ufficiale del Comitato Regionale Puglia n. 173, ha revocato l'inibizione fino al 04/07/2023 inflitta al sig. Dell'Olio Mauro (A.S. Bisceglie SRL), dichiarandone l’estraneità alla condotta ascrittagli;

- la predetta Corte contestualmente ha accertato la responsabilità del sig. Porcelli Giovanni, dirigente della società A.S. Bisceglie S.R.L., rimettendo il fascicolo processuale a questo Giudice Sportivo per i provvedimenti disciplinari di sua competenza; tanto premesso

DELIBERA

di inibire il sig. Porcelli Giovanni, dirigente della società A.S. Bisceglie S.R.L., fino al 18/07/2023, perché durante la gara, più volte, teneva condotta irriguardosa nei confronti di uno dei Commissari di campo, non intervenendo per allontanare soggetti non identificabili ma riconducibili alla società AS Bisceglie SRL che si trovavano all'interno del recinto di gioco (vedi referto Commissario di campo)".

PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI

In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.

DIRIGENTI

INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA' FINO AL 18/ 7/2023

PORCELLI GIOVANNI

(BISCEGLIE S.R.L.)

 

 

 

Vedi delibera.

 

 

 

PLAY OFF SECONDA CATEGORIA

GARE DEL 14/ 5/2023

PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI

In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.

SOCIETA'

AMMENDA

Euro 400,00 VIRTUS SAN PANCRAZIO
Propri sostenitori prima dell'inizio della gara accendevano nº10 fumogeni (2ºrecidiva); facevano esplodere nº4 petardi di grosse dimensioni (2ºrecidiva); lanciavano infine nº2 rotoli di carta sul terreno di gioco.

DIRIGENTI

INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA' FINO AL 18/ 7/2023

MORETTI LUCIANO

(MELPIGNANO)

 

 

 

In segno di protesta proferiva all'indirizzo dell'arbitro frasi gravemente ingiuriose e minacciose.

ALLENATORI

SQUALIFICA FINO AL 25/ 5/2023

DE RINALDIS GIANFRANCO

(VIRTUS SAN PANCRAZIO)

 

 

 

I AMMONIZIONE DIFFIDA

FERRARA VINCENZO

(MARACANA SAN SEVERO)

 

 

 

 

CALCIATORI ESPULSI

SQUALIFICA PER QUATTRO GARE EFFETTIVE

ZUCCARO FEDERICO

(MELPIGNANO)

 

 

 

Proferiva all'indirizzo dell'arbitro frasi gravemente ingiuriose ed irriguardose.

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA

RICCO SERGIO

(ETRA BARLETTA 2008)

 

TUMULO ANDREA

(ETRA BARLETTA 2008)

MESSINESE GIUSEPPE

(MARACANA SAN SEVERO)

 

DE MATTEIS SIMONE

(MELPIGNANO)

ZAPPIA ANDREA

(MELPIGNANO)

 

 

 

 

CALCIATORI NON ESPULSI

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA PER RECIDIVITA' IN AMMONIZIONE (II INFR)

SIENA TOMMASO

(MARACANA SAN SEVERO)

 

 

 

 

 

 

 

 

CAMPIONATO PRIMA CATEGORIA

GARE DEL 14/ 5/2023

PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI

In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.

SOCIETA'

AMMENDA

Euro 50,00 IDEALE BARI
Mancata richiesta FP. (I RECIDIVA)

MASSAGGIATORI

SQUALIFICA. FINO AL 25/ 5/2023

PORTOGHESE MICHELE

(NOCI AZZURRI 2006)

 

 

 

ALLENATORI

AMMONIZIONE (I INFR)

CARRIERO PIETRO

(DON BOSCO MANDURIA)

 

 

 

CALCIATORI ESPULSI

SQUALIFICA PER SEI GARE EFFETTIVE

CUPPONE ALESSANDRO

(SECLI CALCIO)

 

 

 

Al 25' del 2º tempo, lontano dal punto in cui si svolgeva il gioco, siscagliava contro un calciatore avversario colpendolo al petto e facendolo cadere a terra senza provocare eccessivo dolore. Questo suo comportamento provocava, sul terreno di giuoco, una mass confrontationche coinvolgeva i calciatori di entrambe le squadre e faceva si che lagara venisse interrotta per circa 10 minuti. Solo grazie all'intervento in campo dei Commissari della PS la situazione si placava. Alla notifica del provvedimento di espulsione, si accomodava in panchina rifiutandosi di abbandonare il terreno di gioco; solo con l'aiuto del capitano della propria squadra si recava negli spogliatoi,proferendo ripetutamente frasi offensive e minacciose nei confronti del Direttore di gara.

SQUALIFICA PER QUATTRO GARE EFFETTIVE

POLITO DENIS

(DON BOSCO MANDURIA)

 

 

 

Proferiva all'indirizzo dell'Arbitro, numerose e varie ingiurie. Abbandonava il recinto di giuoco con indolenza.

 

SQUALIFICA PER DUE GARE EFFETTIVE

MANCARELLA JACOPO

(GALATINA CALCIO)

 

 

 

 

MONOPOLI GIUSEPPE

(GROTTAGLIE CALCIO)

 

 

 

 

                     

 

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA

APPESO FRANCESCO

(LATIANO)

 

CARBONE COSIMO

(REAL MOTTOLA CALCIO 2019)

 

CALCIATORI NON ESPULSI

SQUALIFICA PER SEI GARE EFFETTIVE

RIZZELLO JACOPO

(SECLI CALCIO)

 

 

 

Durante la mass confrontation iniziata sul terreno di giuoco, da calciatore di riserva, dalla panchina entrava sul terreno di giuoco e si scagliava verso l'Arbitro facendolo indietreggiare per circa tre volte e non permettendogli di vedere ciò che stava accadendo in campo; pronunciava frasi offensive, minacciose e irriguardose nei confronti del Direttore di gara. Alla notifica del provvedimento di espulsione, cercava nuovamente di avvicinarsi all'Arbitro, non riuscendoci poiché trattenuto a stento da alcuni compagni di squadra al centro del campo, continuava a rivolgere frasi offensive e minacciose al Direttore di gara, infine si accomodava in panchina rifiutando di abbandonare il campo; abbandonava lo stesso, solo con l'aiuto del capitano della propria squadra, continuando ad indirizzare all'Arbitro frasi offensive e minacciose.

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA PER RECIDIVITA' IN AMMONIZIONE (V INFR)

TOMASELLI SALVATORE

(AUDACE FRAGAGNANO 2020)

 

D ELIA NICOLO

(REAL MOTTOLA CALCIO 2019)

 









img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora