giovedý 07 dicembre 2023

10/07/2023 17:28:43 - Provincia di Taranto - Cronaca

La Polizia ha arrestato un 44enne perché ritenuto presunto responsabile del reato di maltrattamenti nei confronti della moglie

Gli agenti della Squadra Volante sono intervenuti per la segnalazione giunta al numero di emergenza 113 della Sala Operativa della Questura relativa ad una lite in famiglia.

I poliziotti hanno trovato entrambi i coniugi all’esterno dell’abitazione e, una volta ripristinata la calma familiare, hanno ascoltato entrambe le parti.

L’uomo, in evidente stato di ebbrezza dovuta all’assunzione di alcol, nonostante la presenza dei colleghi, ha continuato ad inveire contro la moglie con insulti e minacce di morte.

La moglie ha raccontato che non era la prima volta che subiva le aggressioni fisiche e verbali del marito e che i problemi sono cominciati negli ultimi anni da quando l’uomo aveva iniziato ad abusare di sostanze alcoliche ed in alcune precedenti situazioni era stata costretta a chiedere l’ausilio delle forze dell’ordine.

Anche quella sera, dopo essere rientrata da una cena con dei parenti, l’uomo, completamente ubriaco, avrebbe iniziato ad inveire contro di lei e poi a picchiarla.

La donna, temendo per la sua incolumità, sarebbe riuscita a scendere in strada, chiedendo aiuto alla Polizia.

Trasmessi gli atti all’autorità giudiziaria competente, il 44enne è stato arrestato e tradotto presso la casa circondariale di Taranto.









img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora