domenica 21 luglio 2024

17/07/2023 17:19:49 - Provincia di Taranto - Appuntamenti

Cinque serate di cui due ad ingresso libero con una selezione di artisti pugliesi di livello internazionale

Tutto pronto per la quarta edizione del Taranto Jazz Festival che andrà in scena dal 19 al 23 luglio all'Arena Villa Peripato di Taranto con artisti del calibro di del calibro di Fiorella Mannoia con Danilo Rea, continuando con Raphael Gualazzi in trio e Richard Sinclair, oltre ad un omaggio ai Radiohead con Lisa Manosperti Rodrigo D'Erasmo, insieme alla vera novità di questa edizione: due serate completamente gratuite con artisti pugliesi protagonisti del jazz nazionale ed internazionale.
Si parte quindi con le prime due serate ad ingresso libero. 
Mercoledì 19 luglio
Dolphins Jazz Orchestra diretta dal maestro Massimiliano Bucci con la partecipazione alla voce del cantante Elio Arcieri, un ricco ensemble da più di venti elementi per un concerto che rivisita grandi standard ed hit internazionali tra jazz e funk. Seguirà Salvatore Russo con il suo progetto "Gypsy Jazz" questa volta in quartetto. Russo è un maestro di chitarra classica tarantino ormai riconosciuto a livello nazionale. Giovedì 20 sarà la volta di: Nico Morelli con il suo progetto "Unfolkettable two". Morelli è un importante pianista jazz italiano, molto ricercato per il suo virtuosismo a livello internazionale. Il suo spettacolo è un viaggio sperimentale tra il jazz e la musica popolare. Prima di Morelli si esibirà con un ensemble. un altro chitarrista tarantino talentuoso come Livio Bartolo con il suo progetto "Variable Unit".
Le tre serate principali (con ingresso a pagamento) vedranno l'avvio Venerdì 21 luglio con Richard Sinclair e il suo progetto "Taranterbury band of dreams". Storico bassista e voce dei Caravan, Hatfield & The North e Camel, Sinclair è uno dei vati del “Canterbury sound”. Seguiranno i Nude, un omaggio in chiave jazz all'importante band inglese dei Radiohead con Lisa Manosperti, cantante jazz pugliese apprezzata anche per la sua recente apparizione in "The Voice Senior" sulla Rai, Pierpaolo Martino al contrabbasso e la partecipazione del violinista di Diodato e degli Afterhours, il Maestro Rodrigo D'Erasmo. Sabato 22 sarà la volta di Raphael Gualazzi in trio, uno dei più creativi e sperimentatori jazzisti italiani, dal ragtime fino al jazz, al soul e al blues, senza dimenticare la canzone italiana. In apertura un'altra jazzista tarantina trapiantata con successo a Londra, Germana Stella La Sorsa.
Il Taranto Jazz Festival si chiude con il nome principale della sua quarta edizione arrivato quasi al sold out: Fiorella Mannoia con Danilo Rea con lo spettacolo "Luce". I classici del repertorio della Mannoia e tante cover importanti in una modalità intima a piano e voce, in uno scenario suggestivo a lume di candela.
L'Arena Villa Peripato sarà allestita anche di un'Area food & beverage dove gli spettatori potranno bere e mangiare per tutta la durata del festival.









img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora