sabato 18 maggio 2024

22/07/2023 17:00:41 - Sava - Altri Sport

Nel 3-0 al Lussemburgo, a referto 3 punti del pallavolista savese

Inizia con una vittoria il cammino della Nazionale under 22 maschile al torneo di qualificazione ai Campionati Europei di categoria in programma il prossimo anno in Olanda. Ieri sera al Palasport Villa d’Agri di Marsicovetere gli azzurrini si sono imposti 3-0 (25-12, 25-12, 25-12) sul Lussemburgo.

Un match che ha visto l’Italia sempre in vantaggio: i ragazzi di coach Matteo Battocchio sono entrati in campo con determinazione e non hanno mai lasciato spazio agli avversari.

Miglior realizzatore di serata Edwin Arguelles Sanchez con 13 punti (1 muro, 63% in attacco). Tra gli azzurrini in doppia cifra anche lo schiacciatore Mattia Orioli (10 punti, 2 ace, 1 muro, 88% in attacco).

L’Italia tornerà in campo questa sera alle 20, sempre al Palasport Villa d’Agri, per affrontare il Montenegro nella seconda giornata del torneo di qualificazione agli Europei under 22 maschile.

Diretta – Le partite del Torneo di qualificazione ai Campionati Europei under 22 maschile saranno trasmesse in diretta streaming sul canale YouTube della Federazione Italiana Pallavolo (QUI).

La fotogallery della partita tra Italia e Lussemburgo è disponibile QUI.

CRONACA – Per questa gara d’esordio il tecnico Matteo Battocchio sceglie di schierare il sestetto con la diagonale Fanizza-Arguelles, gli schiacciatori Iervolino e Orioli, i centrali Balestra e Bartolucci e il libero Staforini.

Sono gli azzurrini a entrare in campo con maggiore determinazione (7-3) e a imporre il proprio ritmo al match: un attacco vincente di Arguelles vale il +5 (11-6). L’Italia continua a procedere con passo spedito e allunga sul +7 (15-8). L’inerzia del set non cambia (19-9), il Lussemburgo non riesce a contrastare il gioco avversario, e i ragazzi di coach Battocchio chiudono a proprio favore il primo set (25-12).

La seconda frazione non differisce dalla precedente: da subito sono gli azzurrini a passare in vantaggio (5-3) e ad aumentare il ritmo, un attacco vincente di Volpe vale il 9-6. Il buon gioco espresso permette all’Italia di allungare ulteriormente: Arguelles firma il 13-7. Il time out chiamato dalla panchina del Lussemburgo non interrompe il ritmo degli azzurrini che consolidano il vantaggio (17-9) e si portano agevolmente sul 2-0 (25-12).

Il terzo parziale è ancora targato Italia: Russo sigla il 5-3 e Arguelles consolida sull’8-4. Gli azzurrini sono bravi a non disunirsi e a mantenere alto il ritmo (12-6). Il time out chiamato dalla panchina del Lussemburgo non cambia l’inerzia del set: i ragazzi di coach Battocchio continuano a macinare buon gioco e punti (16-8) e conquistano senza difficoltà set e partita (25-12).

MATTEO BATTOCCHIO: “Gare come quella di questa sera, all’apparenza semplici, nascondono sempre delle insidie. Se si commettono troppi errori c’è sempre il rischio di innervosirsi. Noi siamo un po’ stanchi e avevamo bisogno anche di scioglierci un po’. E’ andata bene, i ragazzi sono stati bravi perché nonostante all’apparenza era una partita semplice non è mai facile né automatico. Era importante scioglierci, ritrovare il gioco e rimetterci in moto in vista delle prossime due partite. Il caldo dà fastidio a tutti e non può e non deve essere una scusa per non lavorare al meglio”.

ALESSANDRO FANIZZA: “La cosa più difficile era arrivare dal Mondiale, dove abbiamo compiuto un bel percorso, e dover resettare tutto quello che abbiamo fatto e iniziare un nuovo torneo. Ci siamo riusciti: siamo partiti con il piede giusto e abbiamo mantenuto un buon livello di gioco. Ora ci godiamo questa bella vittoria e non vediamo l’ora di scendere in campo oggi. Cerchiamo sempre di non trovare scuse: è caldo ma cerchiamo di pensare solo a quello che succede in campo”.

ITALIA-LUSSEMBURGO 3-0 (25-12, 25-12, 25-12)

ITALIA: Iervolino 6, Balestra 3, Fanizza, Orioli 10, Bartolucci 7, Arguelles 13; Staforini (L), Volpe 4, Bovolenta 1, Russo 1, Roberti 7. Ne: Boninfante, Eccher, Laurenzano (L). All. Battocchio.

LUSSEMBURGO: Galoppo 7, Zheren 2, Le Drezen 1, Ghazi 4, Clees 4, Duarte; Brignadello (L), T'joen 1, Nadalini (L). Ne: Boulanger, La Rocca, Deppe, Inemek, Wozignoj. All. Krivov.

ARBITRI: Gregor Novak (SLO), Saadettin Deneri (TUR)

DURATA SET: 18’, 19’, 19’

ITALIA: 6 a, 12 bs, 6 mv, 17 et

LUSSEMBURGO: 1 a, 6 bs, 2 mv, 23 et

 

Il calendario 

Palazzetto dello sport Villa d'Agri – Marsicovetere (PZ)

Venerdì 21 luglio 2023

Ore 16.00 – Montenegro-Bulgaria 0-3 (14-25, 19-25, 16-25)

Ore 18.30 – Italia-Lussemburgo 3-0 (25-12, 25-12, 25-12)

Sabato 22 luglio 2023

Ore 16.00 – Bulgaria-Lussemburgo

Ore 18.30 – Montenegro-Italia

Domenica 23 luglio 2023

Ore 16.00 Lussemburgo-Montenegro

Ore 18.30 Bulgaria-Italia









img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora