sabato 13 luglio 2024

24/07/2023 08:23:26 - Sava - Altri Sport

Battuta anche la Bulgaria (3-0): l’Italia conclude il girone a punteggio pieno

La Nazionale under 22 maschile conquista la terza vittoria consecutiva e il pass per i Campionati Europei under 22 maschile in programma il prossimo anno in Olanda. A otto giorni di distanza dalla semifinale dei Campionati del Mondo under 21 maschile la sfida tra Italia e Bulgaria vede gli azzurrini uscire di nuovo vittoriosi dal campo. Ieri sera al Palasport Villa d’Agri di Marsicovetere (PZ) Boninfante e compagni si sono imposti per 3-0 (25-21, 25-17, 26-24). Un successo che vale alla formazione guidata dal tecnico Matteo Battocchio il primo posto della Pool A e la certezza della qualificazione ai prossimi Europei di categoria.

CRONACA – Per questa ultima partita del torneo di qualificazione ai Campionati Europei under 22 maschile il tecnico Matteo Battocchio si affida al sestetto con la diagonale Boninfante-Bovolenta, agli schiacciatori Iervolino e Orioli, ai centrali Volpe e Bartolucci e al libero Laurenzano.

In avvio di gara la Bulgaria prova a imporre il proprio ritmo (6-3). Gli azzurrini sono bravi a recuperare (6-6) e a passare in vantaggio: Iervolino e Boninfante a segno, 7-10 per l’Italia e time out per la Bulgaria. Gli azzurrini continuano a macinare buon gioco e punti, respingono il tentativo di recupero da parte degli avversari (11-12), e allungano sul +4 (13-17). L’inerzia non cambia (17-21) e gli azzurrini vincono il primo set (21-25).

E’ ancora la Bulgaria a provare ad allungare al rientro in campo (7-5), gli azzurrini sono bravi a ricucire immediatamente (7-7) e il set imbocca i binari dell’equilibrio per un lungo tratto (14-14). Boninfante e compagni passano avanti (14-16), gli avversari recuperano, ma è deciso il cambio di ritmo dell’Italia che trova continuità grazie a un ottimo turno al servizio di Staforini e conquista anche il secondo set (17-19, 17-25).

Prova di carattere e determinazione per gli azzurrini nella terza frazione: sotto all’avvio (4-2, 5-3) gli i ragazzi di coach Battocchio sono stati pronti a recuperare (5-5), a rispondere e passare in vantaggio (5-7). La Bulgaria si conferma avversario coriaceo, tiene il passo (9-9) e il set prosegue punto a punto (13-13). Il time out chiamato da coach Battocchio per interrompere l’accelerazione bulgara (15-13, 17-14) ha l’effetto sperato: Bovolenta e Iervolino a segno e si torna a viaggiare in parità 18-18. Il testa a testa tra le due squadre procede a ritmo serrato, si va ai vantaggi (24-24). Bovolenta e Bartolucci a segno decretano la vittoria dell’Italia (24-26) che conquista anche l’accesso ai Campionati Europei under 22 maschile in programma il prossimo anno in Olanda.

MATTEO BATTOCCHIO -  “Ho finito gli aggettivi per definire ed elogiare questi ragazzi. Mi sembra, se non sbaglio i conti, che in due anni abbiamo vinto 30 gare su 33 che abbiamo giocato. Il fatto che abbiamo conquistato tre vittorie consecutive in questo Torneo di qualificazione non mi ha stupito. E’ uno splendido gruppo: sono giocatori splendidi e sono persone splendide. Sono orgoglioso di loro e sono orgoglioso di aver condiviso un pezzo della mia vita con loro. Ci tenevamo tanto a fare bene per chiudere nel migliore dei modi un percorso che si chiude questa sera: il prossimo anno questo gruppo sarà diverso. Quattro manifestazioni in cui abbiamo conquistato tre primi posti e un secondo sono davvero niente male. Ringrazio la Federazione che mi ha dato questa possibilità, Julio Velasco che ha creduto in me, e questi ragazzi incredibili”.

FILIPPO BARTOLUCCI – “Sono molto felice per la vittoria di questa sera, abbiamo lavorato tanto. Dopo la finale che del Mondiale, che non è andata come volevamo siamo arrivati qui e abbiamo dato il tutto per tutto: siamo riusciti a vincere tutte le partite senza perdere nemmeno un set e siamo riusciti a conquistare questa qualificazione ai prossimi Europei. Sono felice di aver chiuso con l’ultimo punto è un regalo anche per me E’ stata davvero una bella giornata”.

ALESSANDRO BOVOLENTA - Sono due mesi che lavoriamo duramente: ci siamo impegnati molto nei collegiali per rendere meglio al Mondiale, abbiamo spinto tanto anche in questa competizione per conquistare questa qualificazione agli Europei. Ora ci godiamo qualche giorno di riposo, stacchiamo un po’ la testa e ripensiamo a ciò che abbiamo fatto, per poi concentrarci sulla prossima stagione”.

 

BULGARIA-ITALIA 0-3 (21-25, 17-25, 24-26)

BULGARIA: Tatarov 6, Damyanov 3, Antov 13, Garkov 13, Buchkov 6, Palev 1; Mitov (L), Stoev, Nikolov, Budurov 3. Ne: Botev (L), Petkov, Baradarov, Dimitrov. All. Burattini.

ITALIA: Iervolino 8, Bartolucci 9, Boninfante 4, Orioli 10, Volpe 5, Bovolenta 18; Laurenzano (L), Staforini. Ne: Eccher (L), Arguelles, Balestra, Fanizza, Russo, Roberti. All. Battocchio.

ARBITRI: Lukas Kralovic (SVK), Alin Mateizer (ROU)

DURATA SET: 21’, 21’, 26’

BULGARIA: 2 a, 15 bs, 5 mv, 22 et

ITALIA: 1 a, 10 bs, 11 mv, 17 et

I risultati

Palazzetto dello sport Villa d'Agri – Marsicovetere (PZ)

Venerdì 21 luglio 2023

Ore 17.30.00 – Montenegro-Bulgaria 0-3 (14-25, 19-25, 16-25)

Ore 20.00 – Italia-Lussemburgo 3-0 (25-12, 25-12, 25-12)

Sabato 22 luglio 2023

Ore 17.30 – Bulgaria-Lussemburgo 3-0 (25-9, 25-13, 25-10)

Ore 20.30 – Montenegro-Italia 0-3 (8-25, 21-25, 20-25)

Domenica 23 luglio 2023

Ore 17.30 Lussemburgo-Montenegro 0-3 (16-25, 16-25, 19-25)

Ore 20.00 Bulgaria-Italia 0-3 (21-25, 17-25, 24-26)

La classifica della Pool A: 1. Italia (3 v, 0 p, 9 pt), 2. Bulgaria (2 v, 1 p, 6 pt), 3. Montenegro (1 v, 2 p, 3 pt), 4. Lussemburgo (0 v, 3 p, 0 pt).

 









img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora