marted́ 18 giugno 2024

06/10/2023 17:17:39 - Salento - Cronaca

Rinvenuti e sequestrati un fucile da caccia a “canna mozza”, una pistola calibro 6.35 ed una carabina

Nella mattinata odierna, a Squinzano, i Carabinieri del Comando Provinciale di Lecce, unitamente ai militari della locale Stazione, con il supporto dello squadrone eliportato “cacciatori” di Puglia e il Nucleo Cinofili di Modugno, nel corso di un’attività straordinaria di controllo del territorio organizzata nell’area del Nord del Salento – intensificata anche alla luce del comitato dell’ordine e sicurezza pubblica svoltosi a Squinzano – hanno eseguito delle perquisizioni domiciliari che hanno portato all’arresto di due persone per detenzione abusiva di armi.

Nella prima perquisizione, all’interno dell’abitazione è stato rinvenuto un fucile da caccia a “canna mozza”.

Nella seconda, sempre nel territorio di Squinzano, veniva rinvenuta una pistola calibro 6.35 ed una carabina winchester con matricola abrasa nonché della polvere pirica e numerose cartucce di vario calibro.

Al termine delle operazioni di Polizia Giudiziaria, su disposizione del P.M. di turno della Procura della Repubblica di Lecce, le due persone sono state associate alla Casa circondariale di Lecce.

Si evidenzia che il procedimento penale verte ancora nella fase delle indagini preliminari e che i soggetti tratti in arresto in flagranza di reato sono persone sottoposte a indagini e quindi presunti innocenti fino a sentenza definitiva.









img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora