martedì 20 febbraio 2024

29/10/2023 19:41:41 - Sava - Calcio

Secondo successo stagionale di fila per i biancorossi

Secondo successo di fila per i ragazzi di Santoro, che al Camassa si sbarazzano della Nuova Avetrana con un largo se non esagerato score. Nel corso della settimana precedente al match (pur apparendo quest'ultimo sulla carta non del tutto malagevole per via della classifica deficitaria degli avversari), la concentrazione resta alta, quasi in ossequio ai principi della filosofia zen.

Da par suo, il Sava, reduce da una settimana di magro per via della sosta forzata, è bramoso di punti, goal e vittorie. In avanti la riconfermata ApPeCa, premiata ditta del goal, e il ritorno in panca di Montaldi, ristabilitosi dall'infortunio. Sull'altra sponda del Rubicone l'Avetrana di mister Piscopiello, armada costruita di fretta e a tempo di record che, pur partita con il piede giusto e pur con un discreto numero di elementi di qualità (tra i quali Carrozzo, Calò e Spada), ha a che fare i conti con un filotto negativo di risultati.

Quanto ai gradoni della Scala del calcio locale, centinaia di tifosi accorrono in perfetto orario, dopo aver divorato in fretta e furia “pizzarieddi”, braciole e polpette e in barba allo scomodo orario dipeso dal cambio di ora legale.

Successivamente al triplice fischio e per i primi quindici minuti, i ventidue in campo provano a studiarsi vicendevolmente e pazientemente parimenti ad amanuensi benedettini, benchè il Sava appaia più propositivo sin dalle prime battute; al contempo, gli esterni avversari provano a creare qualche grattacapo a Sampietro &Co..

Malgrado il taccuino resti candido per un certo lasso di tempo, al 20' giunge il tanto atteso momento di estrarre il cappuccio dalla biro: a seguito di una serie di batti e ribatti in piena area avetranese, Caporusso ci mette la testolina e fredda Mummolo.

Nemmeno tre giri di lancetta che giunge il raddoppio. Sugli sviluppi di un cross dalla destra del funambolico Maggio, Stranieri è giudicato reo di un fallo di mano dal direttore di gara proprio a due passi dalla porta: dal dischetto Appeso spiazza il numero uno avversario.

Se, come suol dirsi, l'appetito vien mangiando, gli uomini di Santoro paiono portare con sè tutta la fame dei paesi in via di sviluppo, attaccando senza se e senza ma. Al 35' Lomartire sfiora la traversa con una conclusione al veleno, a cui segue una bordata di Appeso sulla quale Mummolo compie un miracolo con i suoi piedini magici. Quando il tè dell'intervallo è pronto per essere versato, Peluso mette lesto in ghiaccio la vittoria realizzando il terzo centro. Duplice fischio.

Nella ripresa il copione non pare differire di molto da quello attuato nella prima frazione. Al 48' Campioto sfiora incredibilmente un goal da pochi passi, facendo percorrere un brivido alla tifoseria presente. Al 57' il piccolo-grande Peluso (prossimo agli 'anta') raccoglie un buon pallone in area e dribbla machiavellicamente Mummolo: è 4-0!

Lo stesso bomber tarantino, non pago, firma la sua tripletta personale quattro minuti più tardi, sfruttando un ottimo suggerimento di Odone.

Per il resto, le acque si placano. Eccetto che per un paio di calciatori (uno per parte) che, nonostante il palese e largo punteggio, perdono incomprensibilmente le staffe ad una decina di minuti dal termine e guadagnano la doccia anzitempo.

Applausi finali degli astanti, ma testa ora ai probanti test di Bagnolo e a quelli di Melpignano, per dare conferma di che pasta questo team è fatto.

ASD SAVA CALCIO: Schina, Maggio, Gallù, Odone, Torinti (51' De Gaetani), Sampietro, Caporusso (77' Antonucci), Lomartire, Peluso (61' Zaccaria), Cellamare, Appeso (68' De Cataldo). All.: Santoro. A disp.: My, Fina, Sale, Bianco, Montaldi.

NUOVA AVETRANA: Mummolo, Carrozzo T., Pisani, Stranieri, Cosi, Zollino, Simeone (56' Piliego), Scarcia, Campioto (89' Spada), Calò (46' Doria), Moccia (71' Miccoli). All.: Piscopiello. A disp.: Miccoli Carrozzo G., Galluzzi, Vantaggiato, Iaia.

ARBITRO: Codazzo di Lecce

MARCATORI: p.t. 20' Caporusso, 23' Appeso (rig.), 45’ Peluso; s.t. 12’ e 15’ Peluso

AMMONITI: Pisani, Campioto, Iaia, Miccoli (A)

ESPULSI: Decataldo (S); Scarcia (A)

 

 

MARCATORI SAVA:

6 reti: Peluso

3 reti Caporusso

1 rete Appeso (su rig.)

 

Aldo Simonetti

Addetto Stampa ASD Sava Calcio









img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora