marted́ 18 giugno 2024

29/12/2023 18:22:25 - Provincia di Taranto - Cronaca

I titolari sono stati segnalati all’autorità amministrativa competente e a ciascuno è stata contestata una violazione amministrativa per oltre 40.000 euro

Nell’ultimo periodo i carabinieri del NAS di Taranto hanno eseguito attività ispettive presso strutture sanitarie di Taranto e provincia, al fine di accertare la corretta conduzione delle medesime sotto profili autorizzativi, gestionali, delle professioni sanitarie e la corretta detenzione di farmaci e dispositivi medici. In particolare, nel corso di due ispezioni eseguite presso due strutture sanitarie, i militari hanno riscontrato che negli ambulatori erano detenuti dispositivi medici con data di scadenza oltrepassata. I dispositivi medici, tra cui elettrodi, cappucci per elettro cateteri, introduttori per sonda cerebrale, chiave torsiometrica e siringhe sterili sono stati sequestrati amministrativamente poiché ritenuti pericolosi. I titolari sono stati segnalati all’autorità amministrativa competente e a ciascuno è stata contestata una violazione amministrativa per oltre 40.000 euro.









img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora