giovedì 23 maggio 2024

08/01/2024 09:12:47 - Avetrana - Calcio

La società brindisina ha preannunciato il reclamo: pare che l’arbitro non abbia fatto iniziare la partita dall’ottavo minuto, ovvero dal momento della sospensione per impraticabilità di campo

Il risultato del recupero fra Città di Avetrana e Fasano (partita terminata 1-0 per la società avetranese) non è stato omologato. Il Fasano ha preannunciato un reclamo: questo il contenuto dell’ultimo bollettino della sezione di Brindisi della Figc.

Alla base del reclamo, che sarà discusso domani, un errore che sarebbe stato commesso dall’arbitro. La partita fu sospesa, a dicembre, all’ottavo minuto per impraticabilità di campo e, dunque, recuperata mercoledì scorso. Secondo il club brindisino, l’arbitro non avrebbe fatto iniziare la partita dal nono minuto, bensì al primo minuto.

In questo caso, fondamentale sarà il referto che l’arbitro ha inviato alla Figc.

Qualora il reclamo dovesse essere accolto, la partita dovrebbe essere ripetuta.









img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora