giovedì 25 aprile 2024

08/02/2024 09:20:58 - Manduria - Attualità

«A Manduria vi sono diverse piazze attrezzate con tutti i servizi (quelli igienici, idonei posteggi per gli espositori e acqua potabile): che senso ha trasformare una strada in un mercatino, impedendo altresì il transito agli automobilisti?»

«Via Regina Giovanna non è un’area attrezzata con i servizi igienici per ospitare un mercatino di ambulanti».

Alcuni residenti in questa via tornano a contestare questa decisione.

«Premesso che non abbiamo nulla contro gli operatori commerciali: il loro è un lavoro ed è giusto che possano praticarlo» affermano i residenti. «Ciò che è incomprensibile, invece, è la scelta di trasformare questa via in mercatino, impedendo anche il transito agli automobilisti. Non ci sono le condizioni igieniche minime per far svolgere questo mercato in una via pubblica: mai vista una cosa del genere.

Non ci sono gli idonei posteggi per gli espositori, mancano i servizi primari, come l’acqua e, poi, per i servizi igienici, si è dovuto ricorrere a quelli chimici, con tutti i risvolti di questa scelta.

Accade spesso che il servizio di pulizia dell’area viene svolto dopo diverse ore oppure il giorno dopo e il risultato è quello che si vede nelle foto.

Una scelta proprio incomprensibile: a poche decine di metri da via Regina Giovanna vi è una piazza che è ampia, che è attrezzata per ospitare i posteggi per gli ambulanti, che dispone dei servizi igienici essenziali (acqua e bagni), ma a Manduria si preferisce chiudere al traffico automobilistico una via per trasformarla in mercato…».

 

 









img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora