giovedì 22 febbraio 2024

11/02/2024 09:15:21 - Avetrana - Attualità

L’iniziativa inserita nel programma delle celebrazioni della Giornata della Memoria e del Giorno del Ricordo

 

Un turbinio di emozioni quelle vissute presso il liceo “Vanoni” di Nardò nel corso di un evento organizzato con la collaborazione della Associazione Nazionale Combattenti e Reduci di Avetrana in occasione delle celebrazioni della Giornata della Memoria e del Giorno del Ricordo.

«La prima parte dell’iniziativa, svoltasi nel cortile della scuola, ha visto la partecipazione attiva degli stessi studenti, i quali, a seguito di accurati studi e ricerche, si sono cimentati nella realizzazione di una vera e propria mostra artistica e fotografica, arricchita da toccanti esposizioni storiche e teatrali» è riportato in una nota a firma di Giancarlo Parisi e Andrea Chioppa  «L’architettura del terrore, i campi di concentramento italiani e pugliesi e la simbologia nazi-fascista, sono solo alcuni dei temi magistralmente illustrati dai ragazzi accompagnati da una équipe di docenti sensibili e devoti alla loro formazione non solo didattica ma soprattutto umana.

La seconda parte della mattinata si è svolta all’interno della adiacente chiesa di San Domenico. Grazie alla raccolta di materiale fotografico realizzata durante le loro visite ad Auschwitz – Birkenau, Giancarlo Parisi e Andrea Chioppa, delegati della A.N.C.R. di Avetrana, hanno accompagnato gli studenti del Vanoni in una sorta di visita virtuale all’interno del campo di concentramento. Il tutto si è svolto con il supporto della testimonianza video delle sorelle Andra e Tatiana Bucci, sopravvissute all’inferno del lager nazista.

L’iniziativa è stata resa possibile grazie anche all’impegno del presidente della Associazione Nazionale Combattenti e Reduci di Avetrana, Luigi Franzoso, del dirigente scolastico Angelo Antonio Destradis e di tutti i docenti che, con spirito di abnegazione, hanno dato vita ad un evento sicuramente scolpito nella memoria non solo degli organizzatori, ma soprattutto degli studenti, veri destinatari dell’iniziativa». 









img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora