martedì 23 aprile 2024

27/02/2024 08:52:04 - Manduria - Calcio

«Adesso testa alla Coppa e alla Santarcangiolese, abbiamo un’altra missione da portare avanti»

«Sono felice per la vittoria, ma dobbiamo essere bravi a rimanere dentro la partita dall’inizio alla fine, senza prenderci delle pause lunghe che rischiano di compromettere il buon lavoro svolto. Siamo partiti benissimo, abbiamo fatto mezz’ora con grande ritmo e intensità, mettendo la gara subito sui binari giusti. Dopo il 2-0, invece di gestire e continuare a giocare, abbiamo tirato i remi in barca e siamo usciti troppo presto dalla gara. Da uno svarione nostro è nato il gol 2-1, siamo entrati in confusione nella ripresa, incassando anche il secondo gol. Dopo aver subito il pari, paradossalmente ci siamo ricompattati per il forcing finale, poi è nato il gol con Plecic al 93’».

A intervenire è il calciatore biancoverde Andrea Cicerello.

«Sapevamo di pagare un po’ in brillantezza perché abbiamo più partite nelle gambe rispetto alle altre squadre. Stiamo lavorando sul doppio percorso e ogni tanto ci sta perdere un po’ di lucidità. Adesso testa alla Coppa e alla Santarcangiolese, abbiamo un’altra missione da portare avanti».









img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora