venerdì 12 aprile 2024

28/02/2024 07:32:56 - Manduria - Calcio

«La nostra era richiesta del tutto straordinaria ed eccezionale»

La Reunion Manduria, dopo il rifiuto dell’Amministrazione Comunale a concedere l’uso dello stadio “Dimitri” per un’unica partita, costretta a giocare il 2 marzo a Fragagnano.

«Dopo il diniego dell’Amministrazione comunale di Manduria, circa la nostra richiesta di utilizzare l’impianto “Nino Dimitri” in via del tutto straordinaria ed eccezionale, per una sola partita in data 2/03/2024, il direttivo Asd Reunion si è attivato tempestivamente per una soluzione logistica alternativa» è riportato in una nota della Reunion Manduria. «Accogliamo con piacere la proposta del comitato ASI che ci ha suggerito l’impianto comunale di Fragagnano, come sede temporanea del prossimo impegno “casalingo”. Pertanto traslocheremo per una sola partita al “Santa Sofia”».









img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora