gioved́ 23 maggio 2024

03/03/2024 19:09:50 - Manduria - Calcio

I ragazzi di Mazza conquistano la terza vittoria consecutiva confermando il piazzamento in piena zona playoff

DON BOSCO MANDURIA-ARADEO 1-0

DON BOSCO MANDURIA: Lamarina, Pugliese, Di Palmo; Denisi, Cimino, Mero; Zaccaria, Kunde, Scarciglia, Malagnino (30’ st Toumi), Riezzo. All.: Mazza

ARADEO: Potenza, Martina, Marra; Russo, Sicuro (11’ st Carciullo), Urrutia; Greco (11’ st De Lorenzis), Della Rocca (13’ stTorsello), De Pascali (33’ st Napoli), Vantaggiato (1’ st Favonio), Bianco All.: Contaldo

ARBITRO: Mabrouk di Brindisi

RETE: p.t. 20’ Kunde

NOTE: al 47’ del pt espulsi Russo e Zaccaria per reciproche scorrettezze

MANDURIA - Il Don Bosco Manduria, seppur con qualche fatica di troppo e grazie alla rete di Kunde, sconfigge di misura l’Aradeo, squadra dimostratosi ostica e compatta. I ragazzi di mister Mazza conquistano la terza vittoria consecutiva, il settimo risultato utile consecutivo e si confermano in piena zona playoff, accorciando a due punti la distanza con la terza in classifica - il Leuca - prossima avversaria.

Passiamo alla cronaca. I locali, sin dalla prime battute, appaiono più intraprendenti e determinati, in particolare modo nella fase propositiva. Al minuto 8 Malagnino, su calcio d’angolo, serve Zaccaria che conclude di poco a lato.

L’Aradeo non riesce a reagire e soffre la manovra dei locali. Al minuto 14 Scarciglia priva la conclusione ma il suo tiro è ribattuto da Greco in calcio d’angolo. Al minuto 20 Zaccaria elabora bene sulla destra per poi servire l’accorrente Kunde che, con una prontezza, conclude; il portiere si oppone ma non riesce a deviare la palla che si insacca alle sue spalle: 1-0.

Il Don Bosco Manduria è padrone del gioco e potrebbe raddoppiare, ma risulta impreciso in fase conclusiva. All’ultimo respiro della prima frazione di gioco si registra una fase concitata che produce due espulsioni: una per parte per reciproche scorrettezze.

La ripresa si apre con i locali sempre proiettati in avanti con determinazione e spigliatezza. Al minuto 23 Scarciglia non intercetta bene da posizione insidiosa. Dopo tre minuti è Riezzo a sprecare in fase offensiva. Cimino prova ad impensierire su calcio piazzato ma, per due volte, la sua conclusione è alta.

I locali non trovano il goal del raddoppio e nei minuti finali si limitano a contenere. L’Aradeo prova a farsi pericolosi su due calci d’angolo che però non producono gli effetti sperati.

Il Don Bosco vince si conferma in zona playoff e con fiducia si appresta ad affrontare la prossima gara delicata contro il Leuca.

MARCATORI DON BOSCO MANDURIA

10 reti: Gennari (3 su rig.) e Kunde

7 reti: Riezzo (2 su rig.) e Scarciglia

3 reti: Birtolo

2 reti: Malagnino, Toumi, Cimino

1 rete: Denisi, Zaccaria, Calò, Arcadio









img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora