sabato 18 maggio 2024

08/04/2024 08:22:37 - Manduria - Attualità

Alla cerimonia interverranno i familiari dell’agente che perse la vita mentre era in servizio e diverse autorità civili, religiose e militari

Con l’intitolazione di una pubblica via di Manduria (esattamente una traversa di via per Maruggio, in zona 865) e di una attigua aiuola, in cui sorgerà un monumento commemorativo denominato “Vita spezzata”, la città di Manduria renderà onore alla memoria del giovane eroe Antonio Annarumma, agente di pubblica sicurezza, medaglia d’oro al merito civile, prima vittima del dovere degli anni di piombo del terrorismo nella città di Milano: perse la vita il 19 novembre del 1969.

La cerimonia avrà luogo alle ore 10,30 del 13 aprile.

Parteciperanno i familiari del commemorato, autorità religiose, politiche e militari del territorio comunale.

L’iniziativa è stata voluta dal manduriano Pietro Buccolieri, cavaliere ufficiale, ispettore superiore della Polizia di Stato in pensione, collega di Antonio Annarumma, in servizio nella stessa caserma del 3° Reparto Celere della Polizia di Stato di Milano.









img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora