domenica 19 maggio 2024

21/04/2024 09:25:04 - Avetrana - Attualitą

Il via ieri, con l’inizio della Novena. Il clou nei giorni 27, 28, 29 e 30 aprile

Il 20 aprile, con l’inizio della novena dedicata al Santo Patrono di Avetrana, San Biagio vescovo e martire, sono entrati nel vivo i festeggiamenti organizzati con la solita dovizia dal Comitato con il patrocinio dell’Amministrazione comunale e della BCC di Avetrana, che culmineranno nei giorni 27, 28, 29 e 30 aprile 2024.

Un momento forte e tanto atteso da tutta la nostra comunità, come rimarcato dal parroco don Mimmo Sternativo, che potremmo definire di festa, fede e carità.

Di FESTA, grazie alla musica, alle luci, ai giochi pirotecnici, al luna park, alla gastronomia.

Di FEDE, con la partecipazione speciale di due comunità, quella di Erchie, ospitata il 27 aprile insieme alla reliquia di Santa Lucia e quella gemellata di Maratea che il 28 aprile porterà la reliquia di San Biagio.

Di CARITA’, atteso che anche quest’anno, sulla scia dello scorso, il comitato ha deciso di dare inizio alla novena con una raccolta di viveri alimentari, in collaborazione con i volontari della Caritas dei dodici paesi della diocesi di Oria.

A partire dal 20 aprile, le Sante Messe della Novena avranno luogo in chiesa Madre, alle ore 19 e vedranno alternarsi nella celebrazione diversi prelati della diocesi.

Il 28 aprile, alle ore 18, avrà luogo la solenne processione, con i simulacri di San Biagio e del compatrono S. Antonio da Padova, al termine della quale avrà luogo la solenne celebrazione eucaristica presieduta da mons. Vincenzo Pisanello, vescovo di Oria, con la benedizione della gola.

Il 29 aprile, solennità nella memoria del martirio di San Biagio, le sante Messe avranno luogo alle ore 8 – 11 – 19.

Per quanto riguarda il programma civile:

il 27 aprile in piazza V. Veneto “Luci e Note per San Biagio, concerto dell’orchestra degli alunni della scuola media di Avetrana; a seguire lancio delle lanterne ed inizio di “STRADE IN FESTA”:

il 28 aprile alle ore 8, in via conciliazione tradizionale fiera degli animali a cura dell’associazione Fiera di San Biagio, presteranno servizio, per l’intera giornata, i concerti bandistici di Conversano “Piantoni” (M° S. Pescetti) e di Fisciano (M° P. Addesso); alle ore 21 inaugurazione della tanto attesa“Time Gallery” (luminarie al ritmo di musica, le cui accensioni si ripeteranno anche nelle serate del 29 e del 30 aprile) della Decolux di Scorrano;

Il 29 aprile presteranno servizio, per l’intera giornata, i concerti bandistici di Conversano “Piantoni” (M° S. Pescetti) e Conversano “Ligonzo” (M° A. Schirinzi), alle ore 23 tradizionale spettacolo pirotecnico a cura della ditta “Maxima” di Bitonto:

Il 30 aprile, dalle ore 21, la serata sarà allietata dai concerti del gruppo di pizzica salentina “Haitra” e dall’originale spettacolo italiano “Festival Bar Italia”.

Inoltre, a partire dal 19 aprile, sono visitabili le mostre “Come Eravamo” a cura di Bruno Leo e Samuele Ferrara e “La musica del popolo” a cura del musicologo Pierfrancesco Galati

Il Comitato, il parroco e l’Amministrazione comunale, nel ringraziare tutti coloro che hanno collaborato e contribuito alla realizzazione dell’evento, augurano a tutti buona festa di San Biagio 2024.









img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora