domenica 23 giugno 2024

19/05/2024 10:28:50 - Manduria - Attualità

La prossima sarà l’ultima settimana, che terminerà con la cerimonia di chiusura (venerdì) e con la visita alla fabbrica del tonno ad Avetrana (lunedì 27 maggio)

 

Questo il consuntivo dell’attività svolta nella settimana appena trascorsa dal centro culturaledi formazione permanente “Plinio il Vecchio”.

Martedì 14 maggio – dr. Leo Girardi: «Panoramica delle patologie del sistema urinario»

Con questa relazione, si è concluso il ciclo d’incontri, per l’anno 23/24, con il dott. Girardi; l’argomento trattato è risultato molto interessante: “Panoramica sulle patologie del l’apparato urinario”.

Il relatore si soffermato in special modo sull’infezione delle vie urinarie, distinguendolo per sesso, tra inferiori e superiori, tea semplici e complicare.

Ha spiegato come la cistite sia dalle 30 alle 50 volte maggiore nelle donne nell’età tra i 20 ed i 50 anni; mentre nei maschi giovani sia abbastanza frequente l’infezione della prostata.

Dopo i 50 anni, anche nell’uomo aumentano a causa dell’ipertrofica prostatica.

Si è soffermato sui motivi della prevalenza delle infezioni nel sesso femminile, attribuendoli alle condizioni anatomiche, ormonali, ed ai rapporti sessuali.

Ha ricordato come sia controproducente trattare con antibiotico terapia le infezioni asintomatiche, perché ciò ha determinato l’insorgere di batteri resistenti a tutti gli antibiotici.

Molto importante è la prevenzione usando comportamenti di igiene personale ed intima adeguati.

Si soffermato sulla infezione del rene (pielonefrite) e sulla calcolosi renale, invitando tutti a non fare auto terapia, pena l’insorgere di gravi complicazioni.

Ha concluso con una rapida rassegna dei tumori urinari: papillomi vescicali, tumori renali, del pene.

Come in tutti gli incontri tenutisi sui tumori, mutazioni genetiche etc. Ha insistito sulla prevenzione fatta con controlli ciclici a seconda dell’età, capaci di far scoprire tempestivamente una neoplasia rendendolo guaribile in quasi il 50-60% dei pazienti.

Mercoledì 15 maggio – prof.ssa Ilaria Marzo: ... come un fantoccio rotto. Coltivare la poesia nel Paese dei giganti”

Entriamo in contatto con linguaggi nuovi e potenti, con il teatro, con il teatro di Pirandello. La prof. Ilaria Marzo ci introduce al dramma incompiuto "Il paese dei giganti" e ci guida, magistralmente, in un emozionante contrappunto tra la "voce narrante", la sua, e il recitato, da parte di coinvolgenti attori/studenti. E così si crea la magia e le emozioni provocate da una poesia diffusa si trasformano in commozione; il “…fantoccio rotto" pirandelliano si materializza nell’immaginario di un pubblico rapito. La preside Marilena De Maglie, a commento, ci introduce ad un concetto di scuola "diversa"; con la missione, quasi, di formare le coscienze, abituandole alla libertà di esprimersi; e paiono proprio "anime belle" quelle degli studenti/attori che, con piglio deciso ed invidiabile espressività interpretativa, ci hanno affascinato.

Giovedì 16 maggio – dr.ssa Laura Pezzarossa: Il sito antico «I Castelli»

La dott.ssa Pezzarossa ha esordito con la esposizione delle tracce presenti nel sito archeologico. L’imponenza dei resti (le tre cinta murarie, mura di fondazione, enorme necropoli, che caratterizzano l’area collinare e l’ampiezza dell’insediamento (copre una superficie 3 di 50 ha) evidenziano l’importanza assunta dal sito “Castelli” in epoca arcaica, classica ed ellenistica.

È ipotizzabile un successivo abbandono in epoca romana, seguendo l’esempio di altri centri messapici, come la stessa Manduria.

La relatrice ha terminato il suo intervento rispondendo a avarie domande proposte dai presenti.

Venerdì 17 maggio – avv. Lucio Cavallone: “Come tutelarci quando non si rispettano gli accordi contrattuali»

L'avv. Cavallone è partito dalla definizione del contratto, con numerosi rimandi al diritto romano e citazioni di locuzioni latine ancor oggi utilizzate. Ha definito le caratteristiche salienti di un contatto e degli obblighi che in esso vengono assunti dalle parti. E' quindi passato ad analizzare tutte le possibili cause di nullità e rescissione di un contratto stipulato, per inadempienza delle parti e per altre cause sopravvenienti. Si è soffermato sul "compromesso", quale anteprima di un contratto a venire e delle obbligazioni che in esso le parti assumono. Tutto ciò è stato completato dalla esposizione di esempi pratici assolutamente esplicativi. L'incontro si è quindi concluso con esaurienti ed articolate risposte del relatore alle numerose e varie domande proposte da un attento ed interessato uditorio.

Questo, invece, il programma per la settimana 21-24 maggio:

Martedì 21 maggio - don Patrizio Missere: «Gesù e la sua gente»: l’ambiente del Nuovo Testamento”

Mercoledì 22 maggio - ing. Ettore Tarentini: «Economia a misura d’uomo ai tempi della rivoluzione virtuale»

Giovedì 23 maggio - dott.ssa M. Gabriella Andrisano: «I sogni - "palestra" della mente».

Venerdì 24 maggio: “Cerimonia di chiusura dell’anno sociale”

Lunedì 27 maggio: visita alla fabbrica del tonno ad Avetrana









img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora