lunedģ 24 giugno 2024

25/08/2010 09:47:53 - Maruggio - Appuntamenti

Lo spettacolo è ispirato all’opera di De Andrè “La buona Novella”

 
L’Arci Paisà di Maruggio offre questa sera un tributo a Fabrizio De Andrè.
Partendo da un’idea di Alberto Minafra, presenterà, nell’ambito di Maruggio Estate 2010, un lavoro di testi, musiche ed immagini, volto sì a celebrare la grande figura di Fabrizio De Andrè, ma anche dare una interpretazione dei fatti ben precisa, analizzando eventi e dinamiche che hanno caratterizzato la più
recente (e spesso troppo oscura) storia d’Italia.
“Stasera è più forte il terrore” è la denominazione del recital ispirato all’opera “La buona novella” di Fabrizio De Andrè, scritta nel 1969, in piena rivolta studentesca. Si tratta di un’allegoria: De Andrè paragona le istanze migliori e più ragionevoli del movimento sessantottino con quelle, molto più vaste spiritualmente, di un uomo di 1968 anni prima, che proprio per contrastare gli abusi del potere, i soprusi dell’autorità si era fatto inchiodare su una croce, in nome di una fratellanza e di un egualitarismo universali.
Come traccia seguì gli evangelisti apocrifi.
“La Chiesa, un tempo, non gradiva che persone di confessione non cristiana scrivessero di Gesù di Nazareth” spiegò De Andrè. “Invece scrittori e pensatori bizantini, arabi, armeni, greci hanno avuto sempre nei confronti di Gesù un enorme rispetto. Ancora oggi il mondo musulmano lo considera il più grande profeta dopo Maometto, mentre il mondo cattolico considera Maometto poco più che un ciarlatano”.
Questo il cast degli artisti: voce Maria Domenica Siciliano; voce narrante Donato Chiarello; violino Valentina Marra; pianoforte Monica Terlizzi; contrabasso Stefano Rielli; chitarra Giuseppe Ferilli; percussioni Daniele Leucci.
Idea e testi dello spettacolo sono di Alberto Minafra.
Costo del biglietto 5 euro.
 








img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora