mercoledě 19 giugno 2024

27/04/2012 19:54:39 - Manduria - Appuntamenti

Il concerto promosso da Pelagonia Concerti e Coop. La Orpi

IO “DI MIO” SAREI DI ARIA

 
(Concerto/ Reading acustico sul cadere dell’ultima ora)
Tratti dagli album pubblicati come solista, dai libri scritti, senza dimenticare il vasto repertorio dei C.S.I/ C.C.C.P. una serata di suoni e parole, canzoni e racconti, pensieri e omissioni. Un percorso di resurrezione, svolto a nome collettivo, a partire dai luoghi
Dell’azzeramento assoluto (Mostar, Birkenau, Berlino), dello sconforto personale, istruzioni per reagire contro i profeti di sventura.
 
MASSIMO ZAMBONI: Voce, chitarra, letture, basi musicali
“Io, di mio, sarei di aria. Vi chiedo di non svegliarmi”
MASSIMO ZAMBONI è stato chitarrista e compositore dei CCCP e dei successivi CSI, due gruppi cardine, forse i più importanti della musica alternativa italiana.
Da solista nel 2004 ha pubblicato l'album Sorella sconfitta realizzato con Nada, Lalli, Fiamma Fumana e il soprano Marina Parente; seguito nel 2005 dal live L’apertura, insieme a Nada.
Ha realizzato per il cinema diverse colonne sonore quali: Passano i soldati di Luca Gasparini, Benzina di Monica Stambrini, Velocità massima e L’orizzonte degli eventi di Daniele Vicari. Ha pubblicato quattro libri, uno dei quali con Giovanni Lindo Ferretti: In Mongolia in retromarcia (Giunti Editore) nel 2000.
Gli altri sono Emilia parabolica (Fandango) nel 2002, Il mio primo dopoguerra (Mondadori) nel 2005 e una nuova edizione di In Mongolia in retromarcia (NdA Press) nell’anno 2009.
Il 15 aprile 2010 esce “estinzione di un colloquio amoroso”. Un cd di 5 tracce accompagnato da un libro. Cinque nuove canzoni, cinque radiografie, canoniche e sonore, con la sua poetica, essenziale e di grande forza emotiva.
== P E L A G O N I A ==
Associazione Culturale Musicale
 
Per email:








img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora