21/11/2017 08:42:36 - Provincia di Taranto - Attualità

«Sono 5 anni che i cittadini attendono interventi per eliminare l’inquinamento e ora con il Piano ambientale di Arcelor Mittal si chiede ai cittadini di aspettare altri 5 anni con tutti i danni che ne conseguiranno sulla salute dei cittadini e sull’ambiente»

 

«Meno male che esiste l’Europa e da ambientalisti ne siamo soddisfatti perché, nella vicenda Ilva,  avevamo detto e scritto che l’acquisizione da parte di Arcelor Mittal e di Marcegaglia violava la direttiva europea antitrust e le norme ambientali a garanzia della salute. Purtroppo anche oggi ai bambini del quartiere Tamburi è stato impedito di andare a scuola a causa dell’inquinamento procurato dal Wind days».

Così in una nota il coordinatore nazionale dei Verdi Angelo Bonelli, che prosegue:

«Sono 5 anni che i cittadini attendono interventi per eliminare l’inquinamento e ora con il Piano ambientale di Arcelor Mittal si chiede ai cittadini di aspettare altri 5 anni con tutti i danni che ne conseguiranno sulla salute dei cittadini e sull’ambiente.

Ci sono diritti costituzionalmente garantiti - conclude Bonelli - che a Taranto sono stati soppressi: salute, lavoro e anche l’art. 3 della costituzione, considerato che al management che acquista Ilva è stata garantita immunità penale in caso di violazione della legislazione ambientale e sanitaria».



img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora