13/01/2019 10:14:57 - Provincia di Taranto - Attualità

E’ stato colpito da un cavo ed è ora ricoverato al SS. Annunziata

Un sottufficiale della Marina militare, il primo maresciallo G. V., è rimasto ferito in un incidente avvenuto presso la Stazione Navale Mar Grande della marina Militare a Taranto, durante la manovra di ormeggio della fregata Bergamini in seguito alla rottura accidentale di un cavo d’ormeggio, che lo ha colpito. Il sottufficiale, ferito ma cosciente, è stato soccorso dal personale medico di bordo e successivamente trasportato presso l’ospedale Santissima Annunziata di Taranto dove è stato sottoposto ad un intervento chirurgico. Sono in corso accertamenti per fare luce sulle cause dell’incidente.

Un cavo si è rotto tranciandogli la gamba destra all’altezza della coscia e provocandogli la frattura della gamba sinistra e di una vertebra dorsale. Il primo maresciallo, secondo quanto riferiscono fonti dell’Asl, a seguito dell’incidente ha avuto un arresto cardiaco ed è stato salvato dai medici che ora stanno valutando l’intervento chirurgico per tentare eventualmente di ricucire l’arto che è stato recuperato. Il militare, sottoposto a un intervento di stabilizzazione delle fratture, è in prognosi riservata.




img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora