30/05/2019 09:54:28 - Provincia di Taranto - Attualità

Sabato il progetto ‘Il Mare, un Sorriso per tutti’ di HSA Italia, con il sostegno di Fondazione Vodafone Italia nell’ambito di OSO Ogni Sport Oltre

 

Si avvicina l'appuntamento SUBACQUEA Zero Barriere organizzato a Taranto sabato 1 giugno dalla scuola HSA Enjoy your dive. E’ un ritorno a Taranto sempre fortemente atteso, con l’obiettivo di dare la possibilità alle associazioni del territorio che lavorano nel sociale con le persone con disabilità di far provare con continuità l’esperienza subacquea in mare seguiti dallo staff di istruttori HSA.

La SUBACQUEA ZERO Barriere di HSA Italia – Handicapped Scuba Association International – è davvero per tutti, con il sostegno di Fondazione Vodafone Italia nell’ambito di OSO Ogni Sport Oltre, e sempre in sinergia con le organizzazioni del territorio che supportano l’evento dal punto di vista formativo e logistico: le scuole di subacquea e diving center del grande e capillare network HSA e le strutture ricettive e associazioni del territorio.

La cornice dell'evento tarantino sarà il Lido San Michele in località San Vito e l’appuntamento è sabato 1 giugno 2019 dalle ore 9 alle ore 12 circa.

Le persone disabili di alcune associazioni del territorio potranno avvicinarsi a uno sport acquatico molto coinvolgente: potranno svolgere attività subacquea in mare aprendosi a un mondo nuovo, affascinante e tutto da scoprire.

Saranno coinvolte quattro associazioni provenienti dalla provincia di Taranto e di Bari: AANFFAS TarantoANFFAS CarosinoAssociazione Arca GrottaglieAssociazione Sociale Auxilium Altamura.

Collaborano allo sviluppo dell’iniziativa altre realtà sportive del tarantino, senza le quali non sarebbe possibile garantire qualità e sicurezza all’evento: la Polisportiva Vogatori Taras, la palestra L’isola Spartana, la scuola di danza Studio Danza e ArtLegambiente Taranto, e l’associazione Heart music che svolge attività di musicoterapia in ambito sociale.

La giornata si propone di dare ai ragazzi partecipanti una giornata da ricordare praticando diverse discipline sportive acquatiche in totale sicurezza e di diffondere l’idea che ogni sport è possibile: non esistono barriere che non siano quelle nella nostra mente.

“Lo sport e in particolare il mare aiuta e aumenta in maniera significativa la qualità della vita di tutti, anche delle persone con disabilità – commenta Luca Pellicoro, formatore HSA Italia, responsabile di Enjoy your Dive –Le fa sentire integrate nella società e quindi ne fa aumentare l’autostima. E’ necessario creare le condizioni e la cultura adeguata affinché queste possibilità diventino la normalità”.

Visitando la pagina HSA Italia su www.ognisportoltre.it è possibile scoprire il racconto delle tappe di Il Mare, un Sorriso per tutti – SUBACQUEA ZERO Barriere” e, registrandosi al portale, si ricevono aggiornamenti in tempo reale sulle iniziative future. Questo fine settimana l’appuntamento è a Taranto (1 giugno 2019) e Cagliari (1-2 giugno 2019). www.hsaitalia.it



img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora