11/06/2019 10:27:05 - Provincia di Taranto - Attualità

La promettente allieva del maestro Roberto Lacalamita disputerà ora i campionati italiani

 

La promettente tennista Gaia Leo si è laureata campionessa regionale della categoria riservata alle nate nel 2007 e nel 2008. L’allieva del maestro Roberto Lacalamita, tesserata per il Lacalamita Tennis Club, ha lasciato appena due game alle sue avversarie. Ha infatti vinto il quarto di finale e la semifinale con un doppio 6-0. Nella finale Gaia Leo ha affrontato e battuto, sui campi del circolo tennis “Hugo Simmen” di Barletta, la barese Lucia Garofalo: 6-0, 6-2 il risultato di una finale senza storia, che ha consentito all’atleta di San Marzano di confermarsi la più forte della propria categoria in Puglia.

«I campionati regionali di Barletta hanno coinvolto complessivamente circa cento giovani atleti» ci riferisce il maestro nazionale Roberto Lacalamita. «Giovani si, ma già molto forti: nonostante l’età, hanno proposto contenuti tecnici di altissimo livello».

Per Gaia Leo, che si è formata presso il Lacalamita Tennis Club, è l’ennesima conferma delle notevoli potenzialità. In passato, infatti, si è sempre imposta in ogni torneo regionale riservato alle sue categorie.

Non solo. Quest’anno la numero 1 del tennis under 12 femminile in Puglia ha vinto anche il torneo Kinder a Mesagne e, quindi, è ora attesa da un’estate densa di appuntamenti agonistici.

«Avendo vinto il torneo regionale, in estate prenderà parte ai campionati italiani di categoria, che si svolgeranno a Serramazzoni, in provincia di Modena» rende noto il suo tecnico. «Subito dopo farà parte della rappresentativa pugliese che, sempre a Serramazzoni, disputerà la Coppa Belardinelli. Ad agosto, al Foro Italico, sarà in lizza nella fase nazionale del Torneo Kinder».



img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora