10/07/2019 06:30:58 - Provincia di Taranto - Attualità

Il braccio d’acciaio si è inabissato nel tratto di acqua antistante

Un uomo di Fragagnano di 31 anni ha perso la vita dopo che una gru operante sul quarto sporgente dello stabilimento ArcelorMittal Italia di Taranto è finita in mare in seguito a una forte raffica di vento a causa della ondata di maltempo che ha colpito tutta la regione. Il braccio d’acciaio si è inabissato nel tratto di acqua antistante: sono stati attivati immediatamente i soccorsi, sul posto vigili del fuoco e forze dell'ordine. Una persona risulta dispersa: si tratta di un operaio di 31 anni di Fragagnano. Stamani sono riprese le ricerche.



img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora