04/08/2019 08:48:47 - Salento - Calcio

In Eccellenza arriva l’Audace Barletta. In Promozione ripescate anche Canosa, Capurso e Borgorosso Molfetta

 

L’ufficialità arriverà nelle prossime ore. In ogni caso, con il prossimo direttivo del Comitato regionale della Lnd. Ma, all’indomani della scadenza del termine per l’iscrizione ai due principali campionati del calcio regionale, prorogato a venerdì 2 agosto, i giochi sono fatti.

Mesagne non c’è più, per la prima volta Barletta avrà due squadre nello stesso campionato, il più importante su scala regionale, l’Eccellenza. Sarà l’Audace Barletta, infatti, a sostituire i brindisini nell’organico a 16. E sarà derby con il Barletta che, come il San Severo, ha per fortuna (di tutti) sciolto ogni riserva, iscrivendosi alla Premier League regionale.

Salvo sorprese dell’ultimo secondo, l’Eccellenza sarà composta da San Severo, San Marco, Vieste e Orta Nova (Foggia), Barletta, Audace Barletta, Trani e Unione Bisceglie (BAT), Corato, Molfetta e Fortis Altamura (Bari), Martina (Taranto), Deghi, Otranto, Gallipoli e Ugento (Lecce).

Clamorose novità anche in Promozione e non solo per l’ormai certo ripescaggio dell’Audace Barletta. Terlizzi ha dato forfait (i rossoblù sarebbero stati ripescati in Eccellenza) e Molfetta Sportiva aveva scelto da tempo il settore giovanile: dunque, tre ulteriori posti a disposizione, che andranno a Canosa, Capurso e Borgorosso Molfetta. Le quali vanno ad aggiungersi a Castellaneta, Manfredonia, Manduria, Veglie e Sava, certe della chiamata nella cadetteria calcistica regionale dopo il successo del Brindisi ai playoff di Eccellenza che, a giugno, aveva portato in D i biancazzurri. E così saranno otto saranno i ripescaggi dalla Prima alla Promozione: felicità in casa di chi sale di categoria, ma certamente non un bel segnale per il movimento del pallone di Puglia.



img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora