28/09/2019 10:15:32 - Maruggio - Attualità

Lascia il comando il 1° Maresciallo Arcangelo Spada, a cui subentra il luogotenente Cosimo Di Napoli

Dopo 5 anni, cambio della guardia al vertice dell’Ufficio Locale Marittimo di Campomarino di Maruggio. Lascia il comando il 1° Maresciallo Arcangelo Spada, a cui subentra il luogotenente Cosimo Di Napoli.

Domenica scorsa, come disposto dal Comando Generale del Corpo delle Capitaneria di Porto, c’è stata la consegna ufficiale delle “chiavi” del Porto. Il subentrante luogotenente Cosimo Di Napoli proviene dalla Direzione Marittima di Bari, ove ha prestato servizio presso la Stazione Satellitare Cospas Sarsat, dopo una precedente significativa esperienza alla 1ª Sezione Volo Elicotteri della Guardia Costiera di Sarzana, mentre il 1° Maresciallo Arcangelo Spada andrà a ricoprire un importante incarico alla Capitaneria di Porto di Corigliano Calabro.

«Sotto il diretto coordinamento delle attività istituzionale della Capitaneria di Porto di Taranto, diretta dal Capitano di Vascello Giorgio Castronuovo, le attività condotte dal Comandante Spada sono state intense ed impegnative con numerosi interventi di ricerca e soccorso» è riportato in una nota dell’Ufficio Locale Marittimo – Guardia Costiera di Campomarino. «Il maresciallo Spada, coadiuvato dal personale dipendente, ha svolto un’intensa attività di contrasto all’abusivismo demaniale oltre ad una costante azione di salvaguardia del territorio nelle materie ambientali e nel contrasto alla pesca di

frodo, conseguendo risultati apprezzabili. Il nuovo comandante Di Napoli assumerà l’incarico con l’impegno di continuare nel solco già tracciato dal suo predecessore».

Al nuovo comandante Cosimo Di Napoli e al suo predecessore Arcangelo Spada, l’augurio di una proficua continuazione di carriera.



img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora