03/10/2019 09:55:49 - Manduria - Politica

«E’ nata una lista civica che concorrerà nella prossima tornata elettorale e che è aperta ad accogliere non soltanto i protagonisti di Manduria Lab, ma tutti coloro che vogliano dare una nuova dimensione al proprio impegno civile e al proprio percorso professionale, contribuendo alla vita politico-istituzionale della città»

 

Manduria Lab dà vita alla propria lista civica: è stata denominata “Scelta Comune”.

Iniziano ad arrivare le prime novità in vista delle Comunali del 2020. L’ultima, in ordine cronologico, è quella stabilita dall’assemblea degli iscritti e dei simpatizzanti del laboratorio politico-culturale “Manduria Lab”.

«In questi anni di esperienza di riflessione e confronto sulle principali problematiche cittadine e su princìpi e metodi di buon governo, ci si ritrova ancora una volta, tutti insieme, per tirare le somme del lavoro svolto e decidere degli impegni futuri. In questi anni, all’interno del laboratorio e grazie alla collaborazione e all’apporto proficuo di tanti, singoli cittadini, associazioni, comitati, movimenti civici, si sono gettate le fondamenta di un progetto condiviso, finalizzato al bene della città» si legge in una nota di Manduria Lab. «E’ sembrato giusto e consequenziale investire tutto questo patrimonio di esperienze in una proposta concreta di governo della città, da sottoporre al giudizio dei cittadini.

È nata da qui la decisione di dar vita ad una lista civica che possa concorrere nella prossima tornata elettorale; una lista che accolga non soltanto i protagonisti di Manduria Lab, ma aperta a tutti coloro che vogliano dare una nuova dimensione al proprio impegno civile e al proprio percorso professionale, contribuendo alla vita politico-istituzionale della città.

Iscritti e simpatizzanti hanno potuto scegliere il nome e il simbolo della lista. Nome e simbolo che vogliono rappresentare le varie anime che hanno dato vita e sorretto Manduria Lab in questi anni: l’anima ecologista, quella civica e

quella progressista. In particolare, il nome “Scelta Comune” sintetizza lo spirito che vuole guidare la formazione di questa lista: la fiducia nei valori dell’inclusione, della partecipazione, del fare rete; la volontà di scegliere la dimensione cittadina, al di fuori di logiche estranee all’ambito comunale.

La decisione di formare una lista elettorale non esaurisce certo il cammino di Manduria Lab, che prosegue nel consueto percorso di attività, di carattere essenzialmente laboratoriale. “Scelta comune” vivrà, per così dire, di vita propria, affidata ad un gruppo di coordinamento che gestirà tutte le fasi di incontro e confronto con le altre formazioni politiche e civiche, finalizzate alla formazione di eventuali alleanze, nonché tutti gli adempimenti necessari alla presentazione della lista»



img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora