giovedì 29 ottobre 2020

13/07/2020 08:35:51 - Maruggio - Attualità

Un riconoscimento “l’impareggiabile lavoro e l’immenso contributo nel campo culturale della conservazione del dialetto maruggese”

Il Consiglio comunale di Maruggio ha conferito la cittadinanza onorario ad Antonio Molendini per “l’impareggiabile lavoro e l’immenso contributo nel campo culturale della conservazione del dialetto maruggese”.

L’iniziativa è stata promossa dal consigliere comunale delegato alla Saggezza e Diligenza, Maurizio Schirone.

Antonio, 85 anni, nato a Maruggio, pensionato, ha pubblicato numerosi lavori in vernacolo e si è distinto nell’eccellente produzione di due dizionari, “Palòri ti Maruggio” dal maruggese all’italiano e “Palòri” dall’italiano al maruggese.

«Questo importante riconoscimento – ha commentato il sindaco Alfredo Longo - è un modo per ringraziare Antonio, cultore del dialetto maruggese, per l’impegno profuso in questi anni e per il prestigio conseguito in Italia e in particolare nel nostro Comune per il suo culto del nostro dialetto».





img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora