giovedì 01 ottobre 2020

13/07/2020 17:39:12 - Provincia di Taranto - Attualità

Prezioso l’intervento del personale specializzato del WWF. Ora il volatile è ricoverato presso l’Osservatorio Faunistico Regionale di Bitetto

Un barbagianni ferito, con un’ala spezzata non riusciva più a volare ed era steso immobile tra i binari della stazione ferroviaria di Taranto con il concreto rischio di essere travolto da un treno in transito.

I poliziotti in servizio presso lo scalo ferroviario in una lotta contro il tempo, prima dell’arrivo di un convoglio, sono riusciti a portarlo in salvo con la collaborazione del personale specializzato del WWF. Ora il povero volatile è ricoverato per le cure necessarie presso l’Osservatorio Faunistico Regionale di Bitetto.







img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora