sabato 15 agosto 2020

20/07/2020 08:58:26 - Provincia di Taranto - Attualitą

Sarebbero a rischio Covid

Fuga dall’hotspot. Oltre 20 migranti giunti da Lampedusa e in attesa di essere smistati in altri centri sabato sera sono riusciti a scappare dal Centro di identificazione che si trova nella zona portuale di Taranto.

Erano molti di più quelli che hanno cercato di allontanarsi, ma sono stati bloccati dalle pattuglie di poliziotti intervenuti sul posto. Fino a ieri sera nessuna traccia, nonostante le ricerche serrate, dei fuggitivi.

E c’è un’altra «minaccia» che aleggia: c’è infatti chi adombra la possibilità che qualche migrante possa essere affetto da Coronavirus.

«Non conosciamo - afferma Fabio Conestà, segretario generale del Movimento Sindacale Autonomo di Polizia (Mosap) - le intenzioni, né le condizioni di salute di queste persone che potrebbero aggirarsi indisturbate in città o zone limitrofe, compromettendo la sicurezza dei cittadini.

Si tratta di una situazione insostenibile e che necessita di un’azione urgente. Le forze dell’ordine stanno facendo un lavoro immenso che, purtroppo – spiega Conestà – viene reso vano da infauste scelte messe in campo dal Governo. Il nostro appello lo rivolgiamo al Ministro Lamorgese e al Capo della Polizia Gabrielli, affinché sia massima l’attenzione sugli sbarchi e soprattutto per quanto riguarda cintura sanitaria».




img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora