martedì 24 novembre 2020

30/07/2020 10:47:24 - Manduria - Politica

Questa sera la presentazione del laboratorio politico-culturale denominato “La città delle donne”: il programma

La coalizione progressista, guidata dal candidato a sindaco Domenico Sammarco, si rivolge alle donne e propone, per questa sera (giovedì), alle 19, un laboratorio politico-culturale denominato “La città delle donne”.

Si tratta di un progetto, ideato e fortemente voluto proprio da Sammarco, che sarà presentato nella splendida cornice del chiostro dell’ex-convento dei Frati Agostiniani.

«Una città che vuole dare una svolta alla sua immagine non può fare a meno di realizzare progetti che diano un’attenzione particolare anche alla promozione della specificità di genere. Occorre mettere in atto una vera e propria cultura che valorizzi la presenza e il lavoro delle donne nella nostra città» afferma Domenico Sammarco, candidato a sindaco della coalizione progressista (è composta da Federcivica, Manduria Migliore, Senso Civico – Un nuovo ulivo per la Puglia, Scelta Comune e Verdi.

«La futura Amministrazione comunale dovrà agire per attuare strategie di governo che tutelino tutte le diverse esigenze. Per far questo è necessario creare condizioni di pari opportunità e diffondere il rispetto della cultura di genere e della diversità.

Da qui la voglia di contribuire alla crescita culturale di Manduria proponendo questa iniziativa che affronti i problemi delle donne e che cerchi delle soluzioni innovative e partecipate.

Siamo a conoscenza infatti del bisogno di andare oltre le proposte del passato. Il cambiamento della nostra società e le nuove generazioni ci impongono di prestare una nuova attenzione alla tematica in questione, anche attraverso la collaborazione di scuole, università e realtà associative della nostra città».

Sammarco illustra quindi le sue proposte per i prossimi cinque anni.

«Dobbiamo ripensare a Manduria e alla sua struttura secondo un’ottica inclusiva del mondo femminile e rivoluzionaria; questo è possibile solo grazie al contributo attivo della sua comunità e alla creazione di spazi collaborativi locali che siano di supporto alle donne» conclude il candidato a sindaco Domenico Sammarco.

Diversi gli interventi previsti nella serata di presentazione del progetto. In scaletta, sono inserite le relazioni della coordinatrice regionale della fondazione “Marina Bellisario” Beatrice Lucarella, che offrirà importanti spunti di riflessione sulla tematica trattata, e della sindaca del Comune di Lizzano, Antonietta D’Oria, che offrirà il proprio punto di vista di amministratrice, attenta alle tematiche di genere. Dialogheranno con gli ospiti il candidato sindaco Domenico Sammarco e altri esponenti dei movimenti promotori (Maria Grazia Cascarano, Cecilia De Bartholomaeis e Rossella Decataldo). Modererà i lavori Cosimo Sammarco.




img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora