martedì 29 settembre 2020

16/08/2020 09:52:37 - Maruggio - Attualità

La nona edizione si terrà a Maruggio, nella nuova location dell’area esterna del palasport “Pietro Mennea”, dal 21 al 23 agosto: il programma

Ritorna il “QCine”, la festa del cinema da mangiare: la nona edizione si terrà a Maruggio, nella nuova location dell’area esterna del palasport “Pietro Mennea” (sino allo scorso anno ha avuto luogo a Campomarino), dal 21 al 23 agosto. Tre giorni di cinema in piazza, incontri con personaggi del cinema e della cultura e dissertazioni sulla gastronomia.

“5 è il numero perfetto”, “Bar Giuseppe” e “Il pranzo di Babette”: sono i film della IX edizione del Qcine. Ospiti della manifestazione il regista e fumettista Igort, il regista e attore Giulio Base e lo chef stellato Renato Carati. Come tradizione, sarà assegnato il Premio Pietro Salerno al miglior regista esordiente.

Si parte con “5 è il numero perfetto” (con Tony Servillo, Valeria Golino e Carlo Buccirosso), che segna il debutto alla regia del celebre fumettista Igort, che risponderà in diretta streaming alle domande del pubblico presente. Tema culinario: divagazioni sul caffè.

Il giorno successivo sarà la volta del regista Giulio Base che presenterà al pubblico, sempre in diretta streaming, il suo ultimo film “Bar Giuseppe”, con Ivano Marescotti e l’esordiente Virginia Diop. Tema culinario: la crostata.

Domenica 23 agosto chiusura con un cult del cinema enogastronomico e non solo: il film premio Oscar, preferito da Papa Francesco, “Il pranzo di Babette” di Gabriel Axel. L’incontro è con lo chef stellato Renato Carati, il tema culinario è la cucina francese. 

Nel corso delle tre serate sarà assegnato al miglior regista esordiente il Premio Pietro Salerno in memoria del grande e appassionato esercente che con le sue sale cinematografiche ha regalato emozioni a migliaia di spettatori. Il premio Salerno dell’edizione 2019, conferito al film Bangla, ha anticipato il prestigioso riconoscimento David di Donatello per il miglior regista esordiente a Phaim Bhuiyan.

La manifestazione, diretta dal produttore cinematografico Alessandro Contessa e dallo sceneggiatore e regista Luigi Sardiello, è organizzata da Bunker Lab con il contributo del Comune di Maruggio e dell’Apulia Film Commission, in collaborazione con Multisala Salerno, l’associazione di promozione sociale e culturale Maruggio e Dintorni e lo sponsor Produttori di Manduria - Maestri in Primitivo dal 1932.

Questo i dettagli del programma :

Venerdì 21 agosto, ore 21: “5 è il numero perfetto” di Igort. ospite: Igort. Tema culinario: divagazioni sul caffè.

 Sabato 22 agosto, ore 21: “Bar Giuseppe” di Giulio Base, ospite: Giulio Base. Tema culinario: la crostata.

Domenica 23 agosto, ore 21: amarcord: “Il pranzo di Babette” di Gabriel Axel, ospite: Renato Carati. Tema culinario: la cucina francese.







img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora