giovedì 29 ottobre 2020

15/09/2020 16:46:32 - Provincia di Taranto - Attualità

Si tratta di un 80enne con patologie pregresse

Sale a quattro il numero di pazienti deceduti, tutti con altre patologie pregresse, tra i casi di Coronavirus del focolaio registrato nella Rsa Villa Genusia di Ginosa Marina. Nella residenza sanitaria sono una quarantina i casi di contagio, tra dipendenti e pazienti.

La quarta vittima è un paziente di 80 anni, deceduto proprio nella Rsa nella quale era in isolamento in quanto risultato positivo al Covid-19 ma, a quanto pare, senza alcuna forma di sintomatologia.

L’altro giorno era deceduta una paziente di 95 anni che era stata ricoverata nel reparto Malattie Infettive dell’ospedale Moscati di Taranto, mentre nei giorni precedenti erano deceduti anche una 86enne e un 93enne.

Il focolaio nella Rsa era emerso dopo che una paziente di 80 anni era stata portata al Moscati per accertamenti e si era scoperto dal tampone eseguito per prassi che risultava positiva al Coronavirus. In seguito, il Dipartimento di prevenzione dell’Asl ionica aveva provveduto ad effettuare tamponi anche agli altri pazienti e ai dipendenti della struttura sanitaria.





img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora