giovedì 29 ottobre 2020

16/09/2020 09:31:28 - Manduria - Politica

Le competenze di Buccoliero, referente per Manduria di Italia Viva, messe al servizio della collettività per sostenere lo sviluppo di una progettualità seria

Fra gli oltre 550 candidati alla carica di consigliere comunale, nella lista “Pecoraro Sindaco” c’è anche Fernando Buccoliero, Tecnico dell’Acquedotto Pugliese, da anni  impegnato attivamente nella vita politica cittadina.

Candidato già nella precedente tornata, pur non ricoprendo un ruolo amministrativo attivo, Fernando Buccoliero è sempre stato impegnato per la crescita della città e dell’intera area orientale della provincia di Taranto, incentivando e sostenendo i vari investimenti nella rete idrica. Non solo. E’ sempre stato attento alle varie problematiche di Manduria e partecipato, con proposte fattive e con idee, ai tavoli di concertazione sulle emergenze.

«Con il bagaglio di esperienze che ho maturato in tanti anni e con rinnovata passione, mi ripropongo come candidato consigliere» si presenta Fernando Buccoliero.

 «In queste settimane tutti espongono idee sul rilancio di Manduria. Ma le idee che nascono senza una solida base di partenza sono destinate, nella maggior parte dei casi, al fallimento. Per questi motivi, sono convinto che l’esperienza possa permettere al cambiamento di avere maggiori probabilità di successo.

La mia esperienza, ma anche quella del candidato a sindaco della coalizione: Gregorio Pecoraro.

Come più volte rimarcato, Pecoraro è un candidato sindaco esperto ed autorevole, politicamente accorto e moralmente ineccepibile, dotato di grande competenza ed esperienza in pubblica amministrazione. Ritengo sia quanto mai necessaria una Amministrazione che lavori bene da subito, agendo su quei meccanismi noti a chi ha già governato, insieme a chi allo stesso tempo crede nell’evoluzione e nel cambiamento. Una amministrazione guidata da Gregorio Pecoraro rappresenterebbe, a mio giudizio, il giusto mix di esperienza e di fresca innovazione, rispondendo pienamente alle caratteristiche indispensabili per la rinascita della città. Per questo, chiedo agli elettori manduriani un voto al candidato a sindaco Pecoraro e una preferenza a me, candidato nella lista “Pecoraro Sindaco”».

Fernando Buccoliero è il referente, per Manduria, di Italia Viva e, dunque, sostiene alle Regionali la candidatura di Ivan Scalfarotto.

«Perché voto Ivan Scalfarotto? Perché è una persona seria e perbene, colta e competente, amministrativamente preparata con un’esperienza consolidata di politico e di pubblico amministratore e quindi capace di guidare una regione complicata come la Puglia e infine perché è uno che ha speso gran parte della sua vita nella lotta per l’affermazione dei diritti civili in questo Paese.

È stato Sottosegretario allo sviluppo economico nel Governo Gentiloni ed attualmente è Sottosegretario di Stato al Ministero degli Affari Esteri e della cooperazione internazionale nel Governo Conte II. Scalfarotto è l’unica novità nello schieramento della sinistra perché non è un uomo di apparato e non risponde a logiche correntizie. Insomma è un uomo libero da condizionamenti di potere e di apparati e per questo può rappresentare la svolta nella guida della nostra regione.

E’ una candidatura riformista ed europeista: Scalfarotto mette insieme quelle anime di un’area centrista, con sfumature di sinistra, liberale ed europeista.

Una candidatura che vuole spezzare il legame malato tra una terra feconda di opportunità e una classe politica che invece di pensare alla crescita del territorio pensa quasi in modo esclusivo alla sua sopravvivenza».

(Spazio autoigestito)





img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora