martedě 25 giugno 2024

21/09/2020 08:20:02 - Manduria - Politica

E’ la percentuale più bassa fra i tre comuni della provincia di Taranto impegnati nelle Amministrative. Nel 2013 votò il 73,79% (20.024 elettori)

Domenica   Lunedì  
  Comuni %ore 12 %ore 19 %ore 23 %ore 15 Prec.
TARANTO 3 su 3 14,27 37,08 52,17 - -
LATERZA   15,96 42,42 58,55 - -
MANDURIA   13,47 34,61 49,38 - -
MONTEMESOLA   14,10 36,14 49,73 - -

Meno del 50%: questo il dato alle 23 di ieri sera, ovvero alla chiusura della prima giornata di votazione per le Comunali. Poco più di 13.300 aventi diritto, su un totale di poco meno di 27mila ha dunque adempiuto al diritto-dovere di elettore. Nella scorsa tornata, ovvero il 26 maggio del 2013, al termine delle operazioni di voto della domenica, si erano recati alle urne il 53,73% degli elettori manduriani. La differenza, dunque, è del 4,35% in meno,

Nonostante la presenza di ben 6 candidati a sindaco e 555 candidati alla carica di consigliere comunale, dunque, il voto delle Comunali, forse anche a causa della pandemia in atto, sempre avere meno appeal fra gli elettori manduriani.

Si spera, ora, che nella giornata odierna si possa almeno raggiungere la percentuale del 2013: il 73,79%.

Più alta la percentuale dei votanti per il referendum: 52,63%. Probabilmente si tratta di elettori italiani domiciliati ma non residenti in Puglia, che dunque possono votare solo per il quesito referendario.

Infine la percentuale per le Regionali: è simile (49,13%) a quella delle Comunali (49,38%).









img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora